21 Giugno 2022
11:39
AGGIORNATO22 Giugno

Le notizie di calciomercato del 21 giugno 2022

Le notizie di calciomercato del 21 giugno 2022

22 Giugno
09:15

Inter, nodo Dybala da sciogliere: il tempo adesso è tiranno

Il ritorno in nerazzurro di Lukaku ha messo in stand-by il discorso su Dybala e adesso l'Inter si trova in difficoltà. Marotta chiederà ancora tempo all'argentino per il quale la strategia nerazzurra dev'essere diversa: prima bisogna vendere, per fare spazio e cassa, poi affondare il colpo sull'ex Juve con la proposta adeguata. Ma serve tempo ed è difficile che Dybala resti in attesa ancora a lungo, anche se ha dato la sua preferenza all'Inter.

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
09:04

Il giorno di Mkhitaryan all'Inter: visite mediche per l'ex Roma, poi la firma

Si parla tanto di Lukaku  e del ritorno di Big Rom all'Inter ma la società nerazzurra aveva già piazzato un altro colpo alcuni giorni prima, assicurandosi sulla trequarti Henrikh Mkhitaryan. Oggi è il giorno dedicato alle visite mediche per l'armeno ex Roma: alla clinica Humanitas di Rozzano si sottoporrà ai test per poi ricevere dal Coni l'idoneità sportiva. Quindi, la firma sul contratto con l'Inter con scadenza 2024, presentazione e classico bagno di folla.

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
09:00

Lazio, il vice Immobile può essere Caputo: c'è l'accordo col giocatore

A 34 anni e dopo un'ultima stagione di alti e bassi alla Sampdoria, Francesco Caputo è pronto a cambiare squadra e ad affrontare una nuova avventura. Potrebbe essere con la maglia della Lazio con cui ha già raggiunto un'intesa di massima dopo che il club capitolino si è fatto vivo in casa doriana. Caputo ha un contratto in scadenza nel 2024 ma avrebbe già confidato di gradire il trasferimento. Tutto si può chiudere sulla scia di 2/3 milioni alla società ligure perché Maurizio Sarri abbia il suo vice Immobile.

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
08:55

Lo Spezia si rifà il look in attacco: occhi puntati sull'ex pupillo di Gotti, Mattia Destro

Per Luca Gotti ci potrebbe essere un nome nuovo in attacco. Si tratta di Mattia Destro su cui lo Spezia avrebbe messo gli occhi. L'idea è di cedere Nzola, che da un anno è sparito dai radar ed è in scadenza a giugno 2023 e non è previsto alcun rinnovo. Per il 31enne attaccante oggi al Genoa, invece, si potrebbero spalancare di nuovo le porte della Serie A con la benedizione del tecnico dello Spezia: Gotti ha infatti avuto Destro alle proprie dipendenze per tre stagioni negli anni di Bologna, tra il 2015 ed il 2018.

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
08:46

Il Lecce si prepara al primo colpo: piace uno degli "epurati" di Mourinho

Il Lecce sta studiando il calciomercato per trovare i giocatori giusti per la Serie A. Al lavoro c'è Pantaleo Corvino che ha rinnovato con il club giallorosso e si è subito dato da fare, identificando un elemento utile alla causa dei pugliesi: Amadou Diawara. Il centrocampista oggi alla Roma lascerà sicuramente la Capitale dove non ha più trovato spazio dopo le decisioni di Mourinho post Bodo Glimt. Per l'ex Bologna e Napoli sirene estere provenienti dalla Liga ma il Lecce si sarebbe già mosso per entrare in contatto con la Roma. Il nodo da sciogliere è lo stipendio, da oltre 2 milioni, troppo alto per la neo promossa.

A cura di Alessio Pediglieri
21 Giugno
23:56

L'appello di Florenzi viene accolto: il Milan lo riscatta, la Roma fa lo sconto

In un video pubblicato sui social network e diventato subito virale il terzino della Nazionale Alessandro Florenzi chiedeva alla dirigenza del Milan di riscattare il suo cartellino dalla Roma: "Riscattami Paolo (Maldini, ndr)" l'urlo lanciato dal 31enne romano. E così poche ore dopo il suo appello è stato accolto con i rossoneri che hanno trovato l'accordo con la società giallorossa per il riscatto del calciatore che rimarrà dunque a Milano anche nella prossima stagione. Decisivo per la chiusura della trattativa il forte sconto fatto dai capitolini che si accontenteranno di incassare "solo" due milione di euro a fronte dei 4,5 milioni che erano stati pattuiti in precedenza.

A cura di Michele Mazzeo
21 Giugno
23:38

Scatto Juve per Cambiaso, accordo vicino con il Genoa: i bianconeri superano l'Inter

Dopo l'incontro odierno con il Genoa la Juventus si è messa in pole position per il laterale classe 2000 Andrea Cambiaso. I bianconeri hanno infatti offerto 3 milioni di euro più una contropartita tecnica, offerta che si avvicina alle richieste del Grifone che non intende perdere a zero il calciatore in scadenza nel 2023 e con il quale non vi sono i margini per un rinnovo. I liguri hanno preso del tempo per riflettere, nella speranza che le altre squadre interessate al calciatore (Fiorentina, Atalanta, Bologna, Sassuolo e Inter) possano rilanciare. Se ciò non avvenisse già nel weekend potrebbe esserci la chiusura dell'operazione con la Juventus.

A cura di Michele Mazzeo
21 Giugno
23:02

Al Milan piace Hamed Junior Traorè del Sassuolo: gli emiliani fissano il prezzo e attendono

Hamed Junior Traorè del Sassuolo è uno dei nuovi obiettivi di mercato del Milan. Il profilo del giocatore ivoriano piace molto ai rossoneri ma gli emiliani chiedono una cifra importante:  25 milioni di euro. L'agente del calciatore è Gabriele Giuffrida, che è in buoni rapporti con la dirigenza rossonera ma l'operazione non è ancora stata avviata.

A cura di Vito Lamorte
21 Giugno
22:32

Paolo Montero può tornare alla Juventus: è tra i candidati alla panchina della Primavera

Paolo Montero è tra i candidati alla panchina della Primavera insieme ad Antonio Buscè, attuale tecnico dell'Empoli U19. Sarebbe un ritorno molto gradito per i tifosi bianconeri, che sempre hanno apprezzato il temperamento del difensore uruguagio in campo.

A cura di Vito Lamorte
21 Giugno
22:21

Fabio Vieira all'Arsenal: al Porto vanno 40 milioni di euro, Jorge Mendes riceverà il 10%

L'Arsenal ha ufficializzato l'acquisto di Fabio Vieira. Il portoghese classe 2000 è stato prelevato per circa 40 milioni di euro dal Porto e indosserà la maglia numero 21 dei Gunners. Mendes riceverà il 10% della somma, pari dunque a 3,5 milioni.

A cura di Vito Lamorte
21 Giugno
22:06

Sampaoli vuole Alexis Sanchez al Marsiglia, ma c'è il nodo ingaggio: l'Inter non riesce a cederlo

L'Inter deve fare cassa per poter portare a termine le operazioni che ha avviato. Tra gli uomini indicati per portare un po' di soldi al club nerazzurro c'è Alexis Sanchez, che piace a molte squadre ma ha un ingaggio proibitivo per molte. Tra le varie opzioni possibili c'è l'Olympique Marsiglia di Jorge Sampaoli, ma l’elevato stipendio chiesto dall’attaccante cileno frena la trattativa. Non è detto che non possano esserci sviluppi nei prossimi giorni, ma il Nino Maravilla dovrà ridimensionare le sue richieste.

L'Inter non riesce a cedere il cileno e si era parlato anche di una buonuscita ma ancora nulla è stato messo nero su bianco.

A cura di Vito Lamorte
21 Giugno
21:51

Conto alla rovescia per Di Maria alla Juventus: quando potrebbe arrivare la chiusura

Angel Di Maria potrebbe presto diventare un calciatore della Juventus. L'argentino è in vacanza ad Ibiza con la famiglia e avrebbe chiesto 2-3 giorni di tempo ai dirigenti bianconeri per dare una risposta definitiva. La Vecchia Signora avrebbe offerto un annuale da 7 milioni di euro, con un'opzione di rinnovo per un'ulteriore stagione.

La Juventus ha fatto l’ultimo rilancio nella trattativa con Angel Di Maria. Non attenderà oltre, nelle prossime ore vuole una risposta certa.
La Juventus ha fatto l’ultimo rilancio nella trattativa con Angel Di Maria. Non attenderà oltre, nelle prossime ore vuole una risposta certa.
A cura di Vito Lamorte
21 Giugno
21:48

Milan, occhio al PSG: pronta l'offerta al Lille per Renato Sanches

Il Milan ha una concorrente molto agguerrita per Renato Sanches. Il Paris Saint-Germain avrebbe offerto 25 milioni al Lille per il centrocampista portoghese ma il giocatore ha da tempo l'accordo con il Milan. I rossoneri non ha chiuso l'operazione e ora rischiano di perderlo anche per l'influenza di Campos.

A cura di Vito Lamorte
21 Giugno
20:58

La Roma fa spazio, ceduto anche Reynolds: lo statunitense torna in Belgio

Il 21enne terzino statunitense Bryan Reynolds è un nuovo giocatore della formazione belga del Westerlo. Il calciatore arriva in prestito con diritto di riscatto fissato a 7 milioni di euro dalla Roma.  Il giovane laterale difensivo dunque tornerà a giocare nel campionato belga nel quale ha giocato con la maglia del Kortrijk (sempre in prestito dai capitolini) nella seconda metà della passata stagione. A comunicarlo è stata la stessa società giallorossa attraverso un comunicato diramato tramite i propri canali ufficiali.

A cura di Michele Mazzeo
21 Giugno
20:41

Perché l'Inter ha fatto un capolavoro di mercato riprendendo Lukaku

L'operazione che l'Inter ha ormai praticamente definito con il Chelsea per il ritorno in nerazzurro di Romelu Lukaku è da considerarsi come un vero e proprio capolavoro finanziario di calciomercato. I meneghini infatti senza fare alcuno sconto la scorsa estate avevano venduto il centravanti belga ai londinesi per 113 milioni di euro e lo sta adesso per riprendere in prestito sborsando "solo" 8 milioni costringendo dunque i Blues ad abbassare le proprie pretese economico pur di lasciarlo andare. A ciò si aggiunge anche il fatto che se l'operazione si concretizzasse entro il 30 giugno i nerazzurri potranno anche usufruire degli sgravi fiscali del Decreto Crescita risparmiando di fatto sull'ingaggio (lordo) del calciatore che già, pur di tornare a Milano, aveva deciso di ridurre sensibilmente il proprio stipendio.

A cura di Michele Mazzeo
21 Giugno
19:33

Il Bologna ha l'accordo con Strand Larsen: il nuovo rinforzo per Mihajlovic

Continua incessantemente il lavoro di Sartori per dare a Mihajlovic un Bologna ancora più completo e competitivo in vista della prossima stagione. C'è l'accordo dei rossoblù con Strand Larsen, attaccante 22enne della nazionale norvegese che milita nel Groningen. Sarebbe lui il possibile vice Arnautovic: pronti 5 milioni di euro per il trasferimento.

A cura di Alessio Pediglieri
21 Giugno
19:33

Inter-Chelsea trovata l'intesa economica per il ritorno di Lukaku in nerazzurro

Da Londra segnali più che incoraggianti perché la trattativa si possa chiudere nelle prossime ore. Il Chelsea avrebbe accettato l'ultimo rilancio nerazzurro per chiudere al prestito oneroso di otto milioni più bonus (che saranno legati ai risultati della squadra). Oramai si è ai dettagli: l'Inter preme che si ufficializzi il tutto entro il 30 giugno per godere del decreto crescita, ma non ci dovrebbero essere oramai più problemi.

A cura di Alessio Pediglieri
21 Giugno
18:49

Inzaghi firma, Lukaku apprezza: Inter sempre in attesa del Chelsea

La firma ufficiale sul prolungamento di contratto è arrivata in casa Inter: Simone Inzaghi prosegue la sua avventura in nerazzurro fino al 2024. L'annuncio è arrivato via social dal club e dal presidente Zhang, il cui post ha ricevuto un "like" molto particolare, da parte di Romelu Lukaku. Un indizio ulteriore della voglia del belga di riabbracciare il nerazzurro ma si attende sempre da Londra la notizia più importante: il Chelsea deve accettare l'ultimo rilancio, da 7 milioni più bonus.

A cura di Alessio Pediglieri
21 Giugno
18:23

Galliani non si ferma più: per l'attacco del Monza due nomi di primo piano in Serie A

Il club brianzolo ha stappato la bottiglia e adesso si sta riversando sul mercato come un fiume in piena. Dopo aver ufficializzato l'arrivo di Andrea Ranocchia, l'attenzione di Adriano Galliani sembra essersi rivolta all'attacco dove si vuole un acquisto di primo piano da consegnare a Stroppa. I nomi caldi sono due: Andrea Pinamonti e Andrea Petagna. Il primo è da tempo nel mirino dei biancorossi, con un feeling con l'Inter che dura da molto e che potrebbe portare alla fumata bianca. Ma adesso si è inserito anche l'attaccante del Napoli, ex Atalanta, che potrebbe accasarsi in Brianza. Su Petegna c'era anche il Torino per il dopo Belotti, ma il riscatto di Pellegri ha tolto dai giochi i granata. Si lavora sulla cifra per il cartellino, per entrambi gli attaccanti ci vogliono 20 milioni per convincere Inter o Napoli.

A cura di Alessio Pediglieri
21 Giugno
18:15

Colpo Torino: riscattato Pellegri dal Monaco, Juric ha il suo bomber

Davanti all'imminente partenza del ‘Gallo' Belotti, il Torino piazza il colpo importante in attacco e come primo acquisto della nuova stagione riscatta Pietro Pellegri dal Monaco. La decisione è stata repentina dopo un ultimo vertice tra il dt Vagnati e mister Juric che ha dato il proprio benestare per avere il giovane attaccante che si sta riprendendo i propri spazi anche in Nazionale, con l'Under 21. Così la società granata ha esercitato il diritto e ha adesso l'intero cartellino di Pellegri. Al Monaco vanno 5 milioni di euro.

A cura di Alessio Pediglieri
21 Giugno
16:48

La Fiorentina ha convinto Jovic ma c'è un nodo che frena la chiusura dell'operazione col Real Madrid

La Fiorentina è ancora in trattativa per Jovic ma l'attaccante serbo sembra essersi convinto che la Viola possa essere la scelta giusta per il suo futuro.  Continuano i contatti tra i toscani e il Real Madrid, gestiti dall'agente Fali Ramadani. Il nodo è la formula per convincere il club spagnolo a lasciar partire l'attaccante: la Fiorentina ha bisogno che i Blancios contribuiscano in parte allo stipendio di Jovi, che si aggira sui 5 milioni netti, e stanno lavorando anche sulla tipologia di trasferimento, tra opzione e obbligo di acquisto per il prossimo anno. Non è una trattativa facile, ma filtra ottimismo.

Jovic, dal canto suo, con la maglia viola vorrebbe giocare di più rispetto a quanto fatto finora al Real per assicurarsi un posto con la Serbia in vista del Mondiale 2022.

A cura di Vito Lamorte
21 Giugno
16:32

L'Inter rinnova con Inzaghi e si tiene stretta Bastoni: "Resta al 100%"

Nei pressi dalla sede dell'Inter è stato intercettato l'agente Tullio Tinti, che ha confermato il rinnovo di contratto di Simone Inzaghi: "Come è andata? Sempre bene. Se è fatta per il rinnovo di Inzaghi? Sì".

In merito alla situazione di Alessandro Bastoni, il procuratore ha affermato: "È in vacanza, è sereno. Noi lavoriamo e i ragazzi sono in vacanza (dice ridendo, ndr). Resta all'Inter sicuro, al 100%, il rinnovo lo faremo quando ci chiamerà l'Inter. Noi i contratti li rispettiamo sempre".

A cura di Vito Lamorte
21 Giugno
16:16

Monza scatenato, preso anche Cragno: il portiere del Cagliari arriva in prestito

Il Monza dopo Ranocchia ha definito anche l'accordo con il Cagliari per l'arrivo di Alessio Cragno. Il portiere arriva in Brianza con la formula del prestito con diritto di riscatto in caso di salvezza. Altro colpo del club di Berlusconi e Galliani che in due giorni definiscono due operazioni fondamentali e di grande spessore per allestire una squadra all'altezza.

A cura di Fabrizio Rinelli
21 Giugno
15:41

Andrea Ranocchia è un nuovo giocatore del Monza: "Ho firmato, un piacere lavorare con Berlusconi e Galliani"

Andrea Ranocchia è un nuovo giocatore del Monza. L'ormai ex difensore e anche capitano dell'Inter ha appena firmato il suo nuovo contratto che lo legherà al Monza di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani. “Ho firmato, sono davvero molto contento – ha detto il difensore a Sky – All’Inter lascio tanti ricordi, amici e un grande bagaglio di esperienza. Adesso mi aspetta questa nuova avventura e sono davvero entusiasta di intraprenderla". Ranocchia racconta gli attimi precedenti alla trattativa che ha poi portato alla firma col Monza: "Sono stato avversario per tanti anni di Galliani e Berlusconi – ha spiegato – Ci abbiamo scherzato prima, sono due personaggi che hanno fatto la storia del calcio, sarà un grande piacere lavorare per loro”.

A cura di Fabrizio Rinelli
21 Giugno
15:19

Fiorentina a un passo da Mandragora: il centrocampista è di proprietà della Juventus

Rolando Mandragora è a un passo dalla Fiorentina. Il centrocampista è di nuovo di proprietà della Juventus dopo che il Torino non è riuscita a riscattarlo dai bianconeri. La società di Cairo aveva messo sul piatto una cifra pari a 10 milioni di euro a fronti dei 14 previsti nel contratto. La Juventus si è dunque ritrovata il giocatore in rosa ma ovviamente è fuori dai piani di Allegri. E così in attesa della firma di Vincenzo Italiano, che arriverà domani, la Fiorentina è piombata sul giocatore e ora è a un passo dall’acquisto Mandragora. Probabile un accordo tra le parti per una cifra che quantomeno si avvicina a quella pretesa dalla Juventus.

A cura di Fabrizio Rinelli
21 Giugno
15:14

La Juventus sta trattando con Ramsey: il gallese vuole 4 milioni per rescindere il contratto

La Juventus vuole e deve trattare con Aaron Ramsey per risolvere il contratto del centrocampista che nella seconda parte delle scorsa stagione è stato ceduto in prestito ai Rangers. Il giocatore chiede 4 milioni di indennità di fine rapporto ma la Juventus ritiene questa cifra troppo alta e non è disposta a dare così tanto al giocatore offrendogli solo metà, ovvero 2 milioni, per rescindere il suo contratto. Il giocatore da tempo non rientra più nei piani di Allegri che annunciò pubblicamente come il giocatori fosse fuori dalle sue idee tattiche.

A cura di Fabrizio Rinelli
21 Giugno
14:03

Fuzato ceduto dalla Roma a titolo definitivo: in 3 stagioni solamente 8 presenze in giallorosso

Daniel Fuzato lascia la Capitale giallorossa e lo fa a titolo definitivo. Il comunicato ufficiale è stato emesso dal club capitolino in mattinata con la conferma del passaggio del giovane brasiliano all'Ibiza, in Spagna. Arrivato alla Roma nell'estate 2020 il giovane estremo non ha mai trovato spazio per giocare con continuità e adesso proverà l'avventura all'estero: "All'attivo di Fuzato c'è un Derby vinto 2-0 da titolare, il 15 maggio 2021" si legge nella nota della società. "Ed è un successo che certamente resterà nel cuore dell'estremo difensore brasiliano. A Fuzato vanno i migliori auguri del Club per il prosieguo della carriera!".

A cura di Alessio Pediglieri
21 Giugno
13:48

Ranocchia al Monza: tutto fatto, adesso arriva anche la firma

Il grande giorno è arrivato e il Monza può così celebrare ufficialmente il suo primo colpo da Serie A. Si tratta di Andrea Ranocchia che lascia l'Inter dopo 11 anni intervallati da due veloci parentesi alla Sampdoria e all'Hull City e che adesso ha deciso di sposare la nuova avventura dei brianzoli. La decisione è arrivata fulminea da un'idea di Adriano Galliani che ha deciso di prendere giocatori funzionali ed esperti per mister Stroppa e Ranocchia ne rappresenta la sintesi perfetta. In mattinata l'oramai ex nerazzurro ha svolto le visite mediche, poi arriverà la firma sul contratto per i prossimi due anni: il tempo necessario per provare a rendere il sogno del Monza una piacevole realtà.

A cura di Alessio Pediglieri
21 Giugno
13:18

Niente Serie A per Gnonto, 2 club della Bundesliga pronti ad affondare il colpo

Niente Serie A per Wilfried Gnonto. L'attaccante, che è salito alla ribalta per la convocazione in Nazionale azzurre e la rete segnata contro la Germania, giocherà ancora all'estero. Nel suo futuro immediato c'è la Bundesliga con Friburgo e Hoffenheim che non si sono tirate indietro rispetto alla richiesta di 12 milioni da parte dello Zurigo (detentore del cartellino). In Italia era stato il Sassuolo a mettere gli occhi su di lui ma le cifre ventilate dal club svizzero hanno raffreddato l'interesse.

A cura di Maurizio De Santis
21 Giugno
12:44

Giulio Maggiore non rinnova e saluta lo Spezia: tre club di Serie A su di lui

Il capitano dello Spezia, Giulio Maggiore ha deciso che è arrivato il momento di cambiare e provare nuove avventure. Dopo aver contribuito alla salvezza dei liguri, il centrocampista 24enne non ha accettato di rinnovare il contratto in scadenza a giugno 2023 e così la società spezzina può farlo partire in questa sessione evitando di perderlo a parametro zero. Un'occasione di mercato che ha spalancato le porte di tre club di Serie A pronte a fare la proposta giusta. C'è il Bologna di Mihajlovic insieme alla Fiorentina di Italiano che si stanno muovendo, ma una società sembra in pole: il Torino di Juric.

La società granata è già in fase di definizione della proposta da girare al club ligure: 6 milioni di euro per il cartellino di Maggiore al quale verrà proposto un contratto da 500 mila euro a stagione, più del doppio di quanto percepisce oggi allo Spezia.

A cura di Alessio Pediglieri
21 Giugno
12:34

Bologna, idea Ilicic per MIhajlovic: il ds Sartori già in contatto con l'Atalanta

Josep Ilicic potrebbe continuare a giocare in Serie A ma cambiando maglia: per lo sloveno sarebbe la quarta casacca in Italia dopo quelle di Palermo, Fiorentina e Atalanta. A cercarlo è il Bologna di Mihajlovic con il neo ds Sartori che si è già messo in contatto con il club bergamasco per capire la misura della trattativa eventuale. Proprio alla Dea, Sartori aveva già avuto modo di conoscere da vicino Ilicic, quando era stato chiamato quale direttore dell'area tecnica nerazzurra. Adesso, il 34enne sloveno, in scadenza di contratto il prossimo giugno, potrebbe davvero valutare l'idea di andare alla corte di Mihajlovic, cui servirebbe un giocatore di tale esperienza e qualità.

A cura di Alessio Pediglieri
21 Giugno
12:14

Calciomercato Milan, Renato Sanches si complica e parte il piano B: Botman in stallo totale

Il Milan è diviso tra il rinnovo di Maldini e Massara e la costruzione della nuova squadra. Da tempo i rossoneri hanno hanno già concluso l'accordo economico per l'ingaggio di Renato Sanches e Botman ma l'inserimento del PSG e le continue offerte al rialzo del Newcastle stanno mettendo a serio rischio l'operazione. Ecco perché, soprattutto per l'ex Bayern, il Diavolo ha già pronto un piano B che porta al nome di Enzo Fernandez del River Plate come piano B: la sua clausola però è di 20 milioni di euro. I rossoneri valuteranno se spingersi oltre o sperare che il PSG non convinca Sanches.

A cura di Fabrizio Rinelli
21 Giugno
11:55

Calciomercato Juventus, Di Maria tiene sulle spine i bianconeri ma Allegri vuole solo l'argentino

L'attesa che si è creata attorno ad Angel Di Maria è snervante e sicuramente la Juventus in altri periodi avrebbe completamente mollato. Ma in questo caso Allegri vuole a tutti i costi il Fideo che si è svincolato dal PSG. L'offerta pari a 7 milioni di euro per un anno con opzione per il secondo ancora non convince del tutto l'argentino che avrebbe chiesto 2-3 giorni prima di dare una risposta in merito. Resta da capire se il giocatore ha in mano un'altra offerta (il Barcellona sullo sfondo ma il club non ha grosse disponibilità in questo momento) oppure sta facendo altre valutazioni personali. Sul fronte rinnovi i bianconeri sono invece partiti di nuovo alla carica per blindare De Ligt.

A cura di Fabrizio Rinelli
21 Giugno
11:50

Calciomercato Inter, Lukaku è la priorità di Simone Inzaghi: alzata l'offerta per il Chelsea

L'Inter non ha altra scelta che proseguire nella trattativa per riportare Lukaku in nerazzurro. L'incontro con Simone Inzaghi di ieri ha dato il via libera per alzare l'offerta per il prestito oneroso da presentare al Chelsea. Con l'approvazione di Zhang si è infatti deciso di rilanciare con i Blues presentando un'offerta che sale a 7 milioni di euro, un prezzo considerato equo e giusto per concludere l'affare senza ulteriori tentennamenti. Adesso, la parola passa a Londra. Stallo su Dybala per cui invece non sono previsti nuovi incontri nei prossimi giorni. In uscita resta Skriniar per cui il PSG ha offerto una cifra pari a 60 milioni di euro pur di assicurarsi lo slovacco.

A cura di Fabrizio Rinelli
21 Giugno
11:44

Italiano-Fiorentina: le cifre dell'accordo per il prolungamento dell'allenatore

Oggi termina ufficialmente e in maniera positiva la trattativa per il prolungamento del contratto di Vincenzo Italiano con la Fiorntina. Arriverà infatti la firma nero su bianco della quadra trovata domenica. Salvo rinvii infatti, le parti si dovranno vedere per ratificare il rinnovo di contratto con stipendio che da subito salirà dagli 800mila euro attuali ad 1,7 milioni più bonus per arrivare fino a 2 milioni, con la scadenza portata al 2024 e opzione al 2025. Non ci sarà più alcuna clausola rescissoria, ma non solo: verranno allungati e adeguati i contratti anche a tutto lo staff, uno degli scogli principali su cui si era arenata la trattativa.

A cura di Enrico Scoccimarro
21 Giugno
11:42

Fabian Ruiz rifiuta il rinnovo col Napoli e si guarda intorno, ma attenzione a uno scenario

Fabian Ruiz ha rifiutato la proposta di rinnovo del Napoli: contratto fino al 2024 e con clausola rescissoria da 30 milioni di euro. Il centrocampista spagnolo avrebbe preferito trattare il rinnovo in anticipo rispetto alle proposte del club azzurro e immaginava un'offerta decisamente più alta. Fabian, che comunque aveva già deciso da tempo di non rinnovare con i partenopei, ora si sta guardando intorno per accasarsi altrove in questa sessione di mercato. Su di lui ci sono già interessi provenienti dalla Premier: dal Newcastle all'Arsenal, passando per le due di Manchester.

Ma occhio a un altro scenario: De Laurentiis sta accarezzando l'idea di metterlo ai margini della rosa anche per mandare un segnale agli altri calciatori e agli agenti in prospettiva futura. Questo potrebbe verificarsi soprattutto qualora il giocatore rifiutasse anche altre proposte di cessione, ma allo stesso tempo ADL spera caldamente che qualche club si presenti con i 30/35 milioni richiesti per chiudere la vicenda senza strascichi e senza buttare i soldi dell'ingaggio. Un equilibrio precario che verrà rotto in un senso o nell'altro.

A cura di Enrico Scoccimarro
21 Giugno
11:39

Le ultimissime news di calciomercato: le trattative di oggi martedì 21 giugno

L'Inter prosegue la trattativa per riportare Romelu Lukaku in nerazzurro e rilancia con una nuova offerta da 7 milioni + bonus per il prestito oneroso del giocatore. Il Chelsea ci pensa ma filtra ottimismo. Non si può dire lo stesso per Dybala che invece è stato messo in standby da Marotta dopo l'ultimo accordo economico tra le parti saltato. Non ci sono ancora incontri in programma per il futuro e per il momento il futuro dell'argentino è ancora tutto da decidere. In casa Juventus invece si attende ancora una risposta da Di Maria che ha chiesto altri 2/3 giorni per riflettere sulla proposta dei bianconeri. Il Napoli invece ora è più vicino a Mertens dopo il passo indietro del belga che avrebbe rifiutato due milioni tra ingaggio e bonus avvicinando il suo rinnovo ai partenopei. Milan fermo su Renato Sanches invece dopo l'inserimento del Barcellona. Fase di stallo anche su Botman in attesa del rinnovo di Maldini e Massara. Roma attivissima per prendere Celik dal Lille e soprattutto Frattesi dal Sassuolo. La Lazio sta provando a prendere Carnesecchi dall'Atalanta che chiede 15 milioni per il portiere a fronte della richiesta da 10 dei biancocelesti.

A cura di Fabrizio Rinelli
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni