23 settembre 20:04 Milik, intermediario a Londra: si sta chiudendo col Tottenham

Fabrizio de Vecchi, intermediario tra Napoli e Tottenham è volato a Londra per provare a chiudere la trattativa per la cessione di Milik. Sono ore caldissime con il Napoli che spinge per cedere il polacco oramai fuori dal progetto. Il club partenopeo al momento passa da una base d’asta di 25 milioni più 5 di bonus, cifre che non spaventano i londinesi. C'è anche l'ipotesi Siviglia, visti i colloqui con Monchi ma gli spagnoli sono più lontani nelle cifre

23 settembre 17:58 Vecino vicino al trasferimento, ma il rientro in campo è lontano

Mathias Vecino è quasi un giocatore del Napoli. Gli azzurri e l'Inter hanno trovato l'accordo, il giocatore è disposto a trasferirsi e non sembrano esserci intoppi importanti. Ma il centrocampista è infortunato al  momento e si discute sul suo possibile rientro in campo. elemento non da poco perché condiziona ingaggio e pagamenti. Il 20 luglio scorso l'Inter aveva annunciato che Matias Vecino si era sottoposto intervento chirurgico artroscopico al ginocchio destro per sofferenza meniscale. Le prime indicazioni sul ritorno in campo avevano fissato in ottobre la data per il recupero, ma ad oggi sembra il centrocampista potrebbe rientrare solamente agli inizi di novembre.

23 settembre 15:23 Vecino a un passo dal Napoli: il centrocampista disponibile al trasferimento

Il Napoli ha messo le mani su Matias Vecino. Il centrocampista uruguaiano dell'Inter, in uscita dai nerazzurri, ha dato la sua piena disponibilità al trasferimento. Il giocatore, ora fermo per infortunio, rientrerà in campo però non prima di due mesi.Gode della stima di Gattuso che vorrebbe accoglierlo in squadra quanto prima. Le due società stanno ora discutendo la formula giusta per poter chiudere l'affare.

Si ragiona su un prestito con diritto di riscatto che diventa obbligo al raggiungimento di un determinato numero di presenze. L'Inter chiede 18 milioni per il riscatto, il Napoli offre 12, ma si dovrebbe giungere ad un accordo.

23 settembre 14:18 Dalla Spagna: anche il Napoli su Nacho

Il Real Madrid sta cercando di sfoltire la sua rosa. Sul piede di partenza c'è anche il centrale di Zidane Nacho. Il 30enne che ha un contratto fino al 2022 non rientra nei piani di Zizou e vorrebbe giocare con maggiore continuità. Secondo il Mundo Deportivo, i suoi agenti sono pronti a volare in Italia per trattare con le squadre interessate alle sue prestazioni. Oltre a Milan e Roma, anche il Napoli avrebbe manifestato il suo interesse per il 30enne. Un affare che potrebbe decollare in caso di cessione di Koulibaly

23 settembre 11:20 Milik, emissari del Tottenham in Italia: potrebbe essere il vice Kane

La pista Roma-Milik sembra ormai essere quasi sfumata del tutto, dopo il tira e molla degli scorsi giorni. Il polacco difficilmente però resterà a Napoli, anche alla luce delle tante richieste sul mercato. La più importante sembra essere quella del Tottenham che è a caccia di una prima punta che si alterni a Kane. A tal proposito nella giornata di oggi gli emissari del club londinese potrebbero volare in Italia per affrontare il discorso relativo all'ex Ajax.

23 settembre 9:55 Sokratis è già pronto in caso di partenza immediata di Koulibaly

Sokratis Papastathopoulos è pronto a vestire la maglia del Napoli. Gli azzurri hanno già trovato l'accordo con il giocatore per un triennale da 4 milioni di euro netti a stagione con il greco che lascerebbe a costo zero l'Arsenal.

L'ex Milan e Genoa ha ricche offerte dall'Arabia Saudita e dal Qatar, oltre che nella stessa Premier League, e non vuole rischiare di aspettare le ultime battute. Sarà determinate la cessione immediata di Koulibaly.

23 settembre 7:28 Calciomercato Napoli, le news di oggi 23 settembre sulle ultime trattative

Il calciomercato del Napoli ruota intorno alle cessioni. La prima potrebbe essere quella di Milik per il quale il canale con la Roma sembra essersi quasi spento del tutto. Il polacco è corteggiatissimo anche all'esterno, e in Premier c'è il Tottenham che sembra molto interessato alle sue prestazioni. Ancora da definire il futuro di Koulibaly che può partire solo di fronte ad un'offerta capace di assecondare la volontà di De Laurentiis. Al momento il Manchester City sembra essersi nuovamente defilato, con il Paris Saint Germain tornato alla carica.