14 Gennaio 16:54 Pochettino fa il nome di Dybala: l’offerta del Psg (e le richieste della Juve)

L'obiettivo di Mauricio Pochettino, da poco sulla panchina del Paris Saint-Germain, è avere Paulo Dybala in Francia. Secondo alcuni media transalpini la Joya, che il tecnico avrebbe voluto con sé già durante la sua esperienza al Tottenham, è in cima alla lista delle preferenze. Non sarà un'operazione che si chiuderà a gennaio, al massimo entro la prossima estate. E molto dipenderà dall'esito dell'incontro tra i suoi agenti e il club (fissato a febbraio) per il rinnovo del contratto.

Le cifre? I bianconeri non vanno oltre un'offerta da 10 milioni a stagione mentre da Parigi fanno sapere che ci si può spingere fino a 15. Quanto all'ammontare della proposta da mettere sul piatto dei bianconeri, non può essere inferiore agli 80 milioni di euro. Perché tutto questo interesse per l'argentino? Non è solo questione di preferenza tecnica ma questione di strategia precisa nel caso uno tra Neymar e Mbappé dovesse lasciare il club a fine campionato.

14 Gennaio 10:48 Per Dragusin è pronto il rinnovo biennale

La Juventus, dopo la vittoria in Coppa Italia contro il Genoa, ha visto scendere in campo Dragusin che ha convinto Pirlo. Per il difensore classe 2002 la Juventus ​ha pronto un rinnovo biennale. Il giocatore era stato comprato dalla Real Sport Bucarest superando la concorrenza di PSG e Atletico Madrid.

14 Gennaio 10:46 I bianconeri seguono Araujo e Clark dall’MLS

Dopo aver perfezionato l'acquisto di Bryan Reynolds da Dallas, con il giocatore che andrà in prestito per 6 mesi al Benevento, la Juventus ha messo nel mirino in Mls altre due giocatori. Pirlo conosce bene quel campionato e sta cercando giocatori giovani e validi che possano fare al caso dei bianconeri. Si tratta di Araujo dei LA Galaxy e del giovanissimo Clark de New York Red Bull.

14 Gennaio 7:01 Mercato Juventus, le news di oggi 14 gennaio sulle ultime trattative

Stallo nella trattativa che potrebbe portare Gianluca Scamacca alla Juventus. Il centravanti è attualmente in prestito al Genoa ma è di proprietà del Sassuolo. I bianconeri e i neroverdi hanno già deciso le cifre e le tempistiche dell'operazione: prestito di 18 mesi con riscatto fissato a 25 milioni di euro. L'ultimo nodo da sciogliere è la formula con gli emiliani che hanno fatto sapere che non si farà nulla se non verrà inserito l'obbligo di riscatto mentre i piemontesi vorrebbero inserire il diritto di riscatto. L'alternativa rimane l'uzbeko Shomurodov sempre in forza al Grifone. Chiusa invece l'operazione Bryan Reynolds con il giovane terzino statunitense che andrà in prestito al Benevento.