17 settembre 18:51 Pinamonti torna all’Inter: “Darò il massimo per convincere tutti”

Andrea Pinamonti ha fatto un altro passo verso il ritorno all'Inter. L'attaccante, cresciuto nel settore giovanile dei nerazzurri, ha svolto le visite per l'idoneità sportiva presso il Coni. "Se resto all'Inter? – ha ammesso il calciatore all'uscita del centro dove ha sostenuto i test -. Bisognerà vedere cosa diranno la società e il tecnico, io proverò a fare il massimo per convincere tutti e far vedere che posso dare il mio contributo".

16 settembre 23:18 Non c’è spazio per Candreva: sul giocatore romano piomba il Genoa

Rimasto ai margini del nuovo progetto nerazzurro, Antonio Candreva sarebbe ad un passo dal lasciare l'Inter. Secondo Sky Sport, l'ex giocatore della Lazio è infatti molto vicino a firmare con il Genoa. La società ligure, preso atto della volontà di Karsdorp di non lasciare la Roma, sta infatti cercando l'intesa con il club di Suning per regalare a Rolando Maran il trentatreenne romano.

16 settembre 21:01 La Bundesliga chiama Perisic: tre club interessati al croato

Rientrato dal prestito al Bayern Monaco, Ivan Perisic potrebbe nei prossimi giorni rifare le valigie e tornare in Germania. Nelle ultime ore l'attaccante croato dell'Inter ha infatti svegliato l'interesse di almeno tre società della Bundesliga: Lipsia, Bayer Leverkusen ed Hertha Berlino. La società nerazzurra ritiene Perisic un giocatore in esubero, e attende novità dall'entourage del giocatore: al lavoro per cercare una soluzione. Dal cartellino di Perisic, l'Inter vorrebbe incassare almeno 15 milioni di euro.

16 settembre 18:46 Raiola e il futuro di Pinamonti: “Il riscatto dell’Inter? C’è l’accordo con il Genoa”

Dopo due ore di riunione con i dirigenti nerazzurri, Mino Raiola ha parlato del futuro di uno dei sui tanti assistiti: Andrea Pinamonti. All'uscita della sede interista, il noto procuratore ha fatto capire che per il futuro dell'attaccante è in arrivo la decisione finale: "Riscatto da parte dell'Inter? Stiamo parlando, col Genoa hanno trovato l'accordo. Ora serve quello più importante. Con noi. Per saperne di più dovete però parlare con le società. Soluzione definitiva? Nel calcio non esistono, nel pallone cambia tutto ogni giorno. Sto cercando la soluzione giusta. Resta all'Inter? Io sto parlando con l'Inter, non con altri".

16 settembre 17:57 Koeman avrebbe chiesto Lukaku per il dopo Suarez

Lo dicono in Spagna e lo rivela ‘Esport 3': una indiscrezione secondo la quale la rivoluzione voluta da Koeman si concluderebbe con l'arrivo del belga dell'Inter. Ma così come per Lautaro, anche per Bir Rom non ci sarà possibilità di lasciare Milano. Il Barcellona non ha fondi nè forza per affondare il colpo anche se perderà in avanti un giocatore da 20 gol come Luis Suarez. Così ha spiegato al proprio tecnico olandese che dovrà guardare altrove, magari con un colpo più low cost

16 settembre 17:47 Vidal ancora a Barcellona, l’Inter lo attende

A Barcellona ma non con il Barcellona: in attesa di prendere il volo per Milano Arturo Vidal si allena per le strade della città per farsi trovare pronto alla chiamata di Antonio Conte. In compagnia di Juan Ramírez, il suo preparatore fisico, il cileno approfitta di questo momento di stand-by e lo dimostra pubblicando un breve video sulle storie di Instagram

16 settembre 17:04 Incontro con Raiola per decidere il futuro di Pinamonti

Andrea Pinamonti dovrebbe giocare ancora nel Genoa come è accaduto la scorsa stagione ma c'è da chiarire la formula della trattativa. Per questo nella sede nerazzurra oggi è arrivato anche Mino Raiola procuratore del giovane attaccante. Non ci sono problemi, il Grifone è d'accordo così come il giocatore ma è il caso di mettere ancora una volta tutto nero su bianco

16 settembre 14:55 Rinnovo Lautaro, il ‘Toro’ pretende un trattamento top: 7 milioni

Dopo l'addio al Barcellona che lo ha cercato per tutta l'estate, Lautaro Martinez sta bussando cassa all'Inter per aumentare il proprio ingaggio e prolungare eventualmente il contratto. Attualmente l'argentino guadagna meno di 4 milioni netti e la società nerazzurra avrebbe sul piatto una proposta da 5 più bonus. 

Poca roba, dicono gli agenti dell'attaccante che si fanno forte dei contratti riservati a Sanchez, Lukaku e Eriksen che vanno dai 7 milioni in su. Oltrettutto, il Barcellona aveva prospettato un ingaggio a doppia cifra. Il Toro resta, ma alle sue condizioni economiche cui l'Inter dovrà confrontarsi nelle prossime ore.

16 settembre 13:04 Borja Valero torna alla Fiorentina e sfiderà l’Inter da avversario

Borja Valero aveva già salutato il mondo Inter qualche settimana fa chiudendo una parentesi positiva. Nei nuovi dettami di Conte non c'è posto per lui e così il centrocampista ha preferito chiudere senza darsi alternative. Oggi è arrivata la notizia ufficiale che però continuerà in Serie A: con la maglia della Fiorentina dove ritorna dopo gli anni a Milano. E proprio contro la squadra viola la squadra nerazzurra inizierà questo campionato di Serie A, il 26 settembre alle 20.45: Borja tornerà a San Siro, ma per la prima volta da avversario.

16 settembre 10:50 In attesa di nuovi arrivi, Conte rinnova il proprio staff

Non ci sono novità dell'ultima ora di mercato, così Antonio Conte ha deciso di pensare un po' anche al proprio staff con cui intende affrontare il nuovo anno: il tecnico mantenuto i collaboratori più stretti, con sei nuovi ingressi nel settore medico e nella parte di match analysis e di preparazione.

Tutti i nomi e i ruoli dei nuovi collaboratori: Stefano Bruno (dal Parma, si occuperà del recupero infortunati), il medico Claudio Sprenger (salito dalla Primavera, numericamente sostituisce Corsini) e il fisioterapista Davide Lama.  Gianluca Conte, Roberto Merella, Stefano Castellani e Filippo Nardi (match analysis)

16 settembre 8:10 Calciomercato Inter, le news di oggi 16 settembre sulle ultime trattative

Arturo Vidal vestirà nerazzurro. Il cileno è stato definitivamente liberato dal Barcellona con cui non si è più allenato in attesa di volare per Milano. Antonio Conte lo potrà inserire nel suo 3-5-2 non appena supererà le visite mediche di rito e porrà la firma sul contratto. Intanto, nel primo test amichevole ha brillato Hakimi, ultimo arrivato , dal Borussia Dortmund dimostrando progressi e affidabilità sulla fascia.

Diego Godin sarà un giocatore del Cagliari: con il club sardo si è trovata la formula giusta per permettere al centrale di volare in Sardegna con stipendio adeguato. L'Inter contribuirà con tre mensilità. Tutto tace sul fronte di possibili altre cessioni, le piste che portavano Nainggolan e Perisic lontano non sembrano più percorse, così come l'addio di Skriniar