22 giugno 23:41 La Juve vince 2-0 a Bologna

I bianconeri si impongono ancora una volta al Dall'Ara, battono per la nona volta consecutiva il Bologna e ritrovano il successo. Il match è finito 2-0, punteggio identico a quello della sfida con l'Inter, l'ultima vittoria ottenuta fino a poche ore fa, dei campioni d'Italia. La Juventus sale a quota 66 punti e allunga su Lazio e Inter, che giocheranno entrambe mercoledì. L'incontro è stato deciso dai gol di Cristiano Ronaldo su rigore e Dybala. Espulso lo juventino Danilo.

22 giugno 23:35 Espulso Danilo, Juve in 10

La Juventus resta con un uomo in meno nei cinque minuti di recupero. Danilo che aveva rischiato il cartellino rosso pochi minuti fa per un'entrata dura sul giovanissimo Juwara si becca il secondo giallo e viene espulso al 90. Protesta, ma ha torto l'ex di Real Madrid e Manchester City che lascia il campo deluso e amareggiato. La Juventus ora non ha più terzini. Ben tre saranno indisponibili per il prossimo match di campionato.

22 giugno 23:34 Annullato un gol a Cristiano Ronaldo

La Juventus segna il terzo gol all'89' ma l'arbitro Rocchi annulla. Szczesny con un lancio meraviglioso imbecca Douglas Costa che segue il pallone, avanza e mette in mezzo per CR7 che è solo in area di rigore, stoppa, e mette in rete. Il portoghese era in posizione regolare, il brasiliano no. Il VAR conferma: gol annullato.

22 giugno 23:26 Esce Dybala, quarta sostituzione per la Juve. Sinisa manda in campo due baby

Un altro cambio per Sarri, che avendo la panchina lunga la sfrutta. Esce Dybala, autore di un gol meraviglioso, al suo posto entra Douglas Costa, che va a comporre un tridente anomalo con Cristiano Ronaldo e Bernardeschi. Nel Bologna entrano Poli e i giovani Cangiano e Juwara.

22 giugno 23:15 Due cambi nella Juventus

Dopo aver tolto De Sciglio, che si è infortunato – al suo posto è entrato Danilo, Sarri manda in campo due centrocampisti Matuidi e Aaron Ramsey che prendono il posto di Rabiot, un po' meglio oggi, e Pjanic, ancora una volta sostituito. L'unico intoccabile del centrocampo della Juve è Bentancur, a cui il tecnico non rinuncia quasi mai.

22 giugno 23:09 Problemi muscolari per De Sciglio

Primo cambio per la Juventus. De Sciglio fa uno scatto, ma sente tirare, capisce subito che il problema muscolare c'è ed è serio. Il giocatore si siede in campo, l'arbitro lo ammonisce e lo redarguisce perché avrebbe potuto uscire dal campo. Dal campo ci esce e in modo definitivo. Entra al suo posto il brasiliano Danilo. Terzo giocatore juventino ko nel giro di pochi giorni. Sono fuori a causa di infortuni anche Khedira e Alex Sandro.

22 giugno 22:58 Gran tiro e palo di Bernardeschi

Con il piede sull'acceleratore la Juventus che è in forma e vuole il terzo gol. Bernardeschi imbecca due volte Cristiano Ronaldo che però non concretizza e poi prova da solo, numero e tiro a giro da lontano e da posizione angolata, Skorupski tocca appena e manda il pallone sul palo.

22 giugno 22:51 Secondo tempo

Si ricomincia allo stadio Dall'Ara. La Juventus conduce 2-0 sul Bologna, hanno segnato CR7 e Dybala. I bianconeri hanno ritrovato il gol e vogliono chiudere i conti con il Bologna, che non è il primo tempo non è stato mai pericoloso.

22 giugno 22:34 Il risultato di Bologna-Juventus alla fine del primo tempo

La Juventus torna negli spogliatoi sul 2-0. Tutto facile con il Bologna. Hanno segnato Cristiano Ronaldo su calcio di rigore e Dybala, ottavo gol in campionato per l'argentino. Mentre il portoghese si è sbloccato dopo essere stato a secco nelle ultime quattro partite.

22 giugno 22:22 Gran gol di Paulo Dybala, 2-0 Juve

2-0 Juve, gran gol di Dybala. I bianconeri dopo aver rischiato grosso per una leggerezza di Szczesny risale il campo velocemente e con un'azione molto bella trova il raddoppio, Bernardeschi serve Dybala che ha spazio, mira e mette il pallone nell'angolino. Il gol dell'argentino è una perla. Ottavo centro in campionato per Dybala.

22 giugno 22:17 Espulso un collaboratore di Sarri

L'arbitro Rocchi si avvicina alla panchina della Juventus ed estrae il cartellino rosso per un componente della panchina. Esattamente è stato espulso uno dei collaboratore del tecnico bianconero Maurizio Sarri.

22 giugno 22:10 Gol di Cristiano Ronaldo su rigore, assegnato con il VAR

Con il VAR l'arbitro Rocchi assegna un calcio di rigore alla Juventus per una trattenuta di Denswil su de Ligt. Dal dischetto si presenta Cristiano Ronaldo che calcia centralmente e insacca, 1-0 Juve.

22 giugno 22:07 Ronaldo ci prova su punizione, pallone ampiamente a lato

Vuole fare gol, non ci riesce da febbraio CR7 che calcia una punizione da posizione molto defilata. Il portoghese calcia molto male, il pallone termina sul fondo. Finora su punizione, in due stagioni, Ronaldo con la Juve non è mai riuscito a segnare.

22 giugno 22:03 Cristiano Ronaldo è a caccia del gol

La Juventus prova a fare la partita, Cristiano Ronaldo è tornato sulla fascia sinistra e sembra più mobile del solito, ha voglia e si vede. Il portoghese non segna da parecchio, a secco nelle ultime quattro partite ufficiali giocate. Si è visto meno fin qui invece Dybala.

22 giugno 21:52 De Ligt rischia l’autorete Szczesny si salva

Il Bologna parte all'attacco, de Ligt prova a interrompere l'azione offensiva dei rossoblu colpisce il pallone, quasi esce un pallonetto, Szczesny era leggermente fuori dai pali, ma è attento e per sua fortuna il pallone era lento. Ma un brivido è corso sulla schiena di tutti gli juventini.

22 giugno 21:47 Inizia Bologna-Juventus

Si parte, inizia la partita tra il Bologna e la Juventus.

22 giugno 21:14 Bernardeschi torna titolare e gioca in attacco

L'unica novità vera nella Juventus è il ritorno tra i titolari di Federico Bernardeschi. L'ex giocatore viola affiancherà Cristiano Ronaldo e Dybala e prende il posto di Douglas Costa. Bernardeschi in questa stagione non ha convinto e ci sono molti dubbi sul suo futuro. Stasera però ha una grande chance perché Sarri lo schiera in attacco e non a centrocampo, in un ruolo che non piace a Bernardeschi ma che secondo il tecnico sarebbe congeniale per lui.

22 giugno 21:00 Bologna-Juventus le formazioni ufficiali

Schieramenti speculari al Dall'Ara e formazione in gran parte annunciate. Sansone, Orsolini e Palacio il tridente di Mihajlovic. Sarri invece rilancia Bernardeschi nel tridente con Cristiano Ronaldo e Dybala.

Bologna (4-3-3): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks; Svanberg, Medel, Soriano; Orsolini, Palacio, Sansone. All. Mihajlovic

Juventus (4-3-3) Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, De Sciglio; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala; Ronaldo. All. Sarri.

22 giugno 20:45 Juve a caccia del riscatto

La Juventus ha già disputato due partite, entrambe sono finite 0-0. Il primo pareggio è stato utile per qualificarsi per la finale di Coppa Italia, ma quella finale i bianconeri l'hanno persa contro il Napoli che si è imposto dopo i calci di rigore. Le critiche piovute su Sarri sono state enormi e non sono stati risparmiati nemmeno Dybala e Cristiano Ronaldo, che ha combinato molto poco in quelle due partite. E stasera a Bologna la Juventus vuole tornare a vincere, e se lo farà metterà molta pressione sulla Lazio, che mercoledì sera giocherà in casa dell'Atalanta.

22 giugno 20:16 Mihajlovic vuole vincere e dedicare la vittoria a Zanardi

Non è mai stato e mai sarà un uomo banale Sinisa Mihajlovic, che dice sempre quello che pensa. Alla vigilia della partita con la Juventus ha detto che vorrebbe vincere contro i campioni d'Italia anche per poter dedicare il successo all'ex presidente Gazzoni, morto pochi mesi fa, e al grande Alez Zanardi, che lotta per la vita in un ospedale di Siena e che è un grande tifoso del Milan:

Se batteremo la Juve la dedica sarà per l’ex presidente Gazzoni e per Alex Zanardi, che con la forza che ha sempre trasmesso è un esempio per tutti e noi tutti facciamo il tifo per lui. Spero che si risolva tutto bene.

22 giugno 19:45 Probabili Formazioni Bologna-Juventus

L'arbitro di Bologna-Juventus sarà Rizzoli e dirigerà una delle principali partite di questa 27a giornata. Mihajlovic ha scelto i suoi titolari. Barrow sarà il centravanti, alle sue spalle Orsolini, Soriano e Sansone, in difesa torna l'olandese Dijks. Sarri conferma quasi in toto la Juve che ha perso con il Napoli la finale di Coppa Italia, unica novità De Sciglio al posto dell'infortunato Alex Sandro, out anche Khedira.

Bologna (4-2-3-1): 28 Skorupski, 14 Tomiyasu, 23 Danilo, 4 Denswil, 35 Dijks; 5 Medel, 32 Svanberg; 7 Orsolini, 21 Soriano, 10 Sansone; 99 Barrow. All.: Mihajlovic.

Juventus (4-3-3): 1 Szczesny, 16 Cuadrado, 4 De Ligt, 19 Bonucci, 2 De Sciglio, 30 Bentancur, 5 Pjanic, 14 Matuidi, 11 Douglas Costa, 10 Dybala, 7 Ronaldo. All. Sarri

22 giugno 19:15 Bologna-Juventus, i precedenti e le statistiche delle due squadre

La Juventus vinse 2-1 la gara di andata, gol di Cristiano Ronaldo e Pjanic e da oltre vent'anni non perde in casa del Bologna, che nel novembre del 1998, con Carletto Mazzone in panchina, si impose per 3-0! Le ultime partite tra bianconeri e rossoblu sono state a senso unico: otto vittorie su otto per i calciatori della Juve.

Il Bologna nel febbraio 2011 fece un colpaccio a Torino, non si giocava ancora allo Stadium. Il bilancio complessivo, considerando le gare disputate a Torino e Bologna è di 30 successi per i rossoblu, 90 per i bianconeri e 61 pareggi. Al Dall'Ara invece la Juventus ha ottenuto ben 38 vittorie contro le 24 del Bologna, che adesso cercherà di interrompere la serie negativa.

22 giugno 18:45 Serie A Bologna-Juventus dove vedere la partita in diretta

Torna anche in campionato la Juventus che scende in campo al Dall'Ara, calcio d'inizio alle ore 21.45. I bianconeri vanno a caccia del riscatto dopo la finale di Coppa Italia persa. Sarri ha bisogno di risposte e spera di trovare più brillanti tutti i suoi calciatori. Mihajlovic ha caricato i rossoblu, vuole i tre punti e vorrebbe dedicare la vittoria all'ex presidente Gazzoni e a Zanardi, che sta lottando per la vita.

Dove vedere Bologna-Juventus in TV

La partita tra Bologna e Juventus è la terza, cronologicamente, della 27esima giornata di Serie A, ed è preceduta da Fiorentina-Brescia e Lecce-Milan. Anche Bologna-Juventus è un'esclusiva di Sky, che detiene i diritti in esclusiva di questo incontro. Il Bologna vuole vincere per riavvicinarsi al treno dell'Europa League, mentre la Juventus vuole voltare pagina dopo le ultime deludenti apparizioni e se conquisterà i tre punti metterà anche molta pressione alla Lazio, impegnata mercoledì sera sul campo dell'Atalanta, quarta in classifica. La partita del Dall'Ara sarà commentata da Federico Zancan e Massimo Ambrosini e sarà trasmessa sui canali Sky Sport Uno (201), Sky Sport Serie A (202) e Sky Sport (251). L'incontro sarà visibile anche sui canali HD e anche su quelli del digitale terrestre (472, 473, 482 e 483).

Come vedere in diretta streaming la partita tra Bologna e Juventus

L'incontro della 27esima giornata di Serie A tra Bologna e Juventus sarà possibile seguirlo e vederlo anche in diretta streaming. Innanzitutto tramite Sky Go, l'App di Sky, che può essere utilizzata sugli smartphone, i tablet, i pc e le Smart Tv. Inoltre l'incontro serale sarà visibile in streaming anche su Now Tv.