Giornata da incorniciare per lo sport azzurro. Arrivano ottime notizie per i nostri colori, dai Mondiali di ciclismo su pista che si stanno svolgendo a Pruszkow, in Polonia. Strepitosa prova di Filippo Ganna che conquista la medaglia d'oro nella disciplina dell'inseguimento individuale. Si tratta del terzo successo iridato della carriera del classe 1996 di Verbania che scrive ancora una volta il suo nome nella storia del ciclismo. Terzo posto per Davide Plebani che ha portato a casa dunque il bronzo, con Letizia Paternoster che a sua volta ha vinto la medaglia d'argento nell'Omnium ai Mondiali. 3 medaglie in poche ore per l'Italia

Mondiali di Ciclismo su Pista, Filippo Ganna medaglia d'oro nell'inseguimento individuale

Trionfo per Filippo Ganna, ai Mondiali di ciclismo su pista in corso a Pruszkow, in Polonia. Il ciclista azzurro ha conquistato la prestigiosa medaglia d'oro nell'inseguimento individuale. Ganna, approdato in finale col miglior tempo di qualifica (4'07″456, nuovo record italiano e appena due centesimi più lento del primato mondiale di 4'07″251 segnato dallo statunitense Ashton Lambie in Messico nel 2018), conquista il titolo iridato battendo nettamente il tedesco Domenic Weinstein. Si tratta del terzo titolo di campione del mondo per lo strepitoso classe 1996 originario di Verbania che ha concesso dunque il tris dopo Londra 2016 e Apeldoorn 2018

Tre medaglie per l'Italia con Ganna, Plebani e Paternoster

A completare la giornata di grazia del ciclismo azzurro ai Mondiali di Pruszkow ci hanno pensato Davide Plebani e Letizia Paternoster. Il primo ha conquistato il terzo posto e dunque la medaglia di bronzo nell'inseguimento individuale, dove è riuscito a beffare il russo Alexander Evtushenko. La seconda ha ottenuto una straordinaria medaglia d'argento nella disciplina dell'Omnium. Battuta l'olandese Wild, con un risultato che conferma le grandi aspettative riposte nei suoi confronti. Sfiorato il poker con Francesco Lamon che nel Chilometro ha chiuso appena fuori dal podio alle spalle del francese D'Almedia