664 CONDIVISIONI
21 Ottobre 2021
21:58

Il trionfo di Ganna e soci, campioni in Francia contro la Francia: “Siamo i più forti”

Filippo Ganna Liam Bertazzo, Simone Consonni e Jonathan Milan hanno riportato la Nazionale Italiana sul tetto del mondo dopo 24 anni battendo la Francia con il tempo di 3’47”192 con un vantaggio di quasi 2 secondi. La gioia del ciclista di Verbania: “Volevamo dimostrare di essere i più forti, eravamo consapevoli delle nostre qualità”.
A cura di Vito Lamorte
664 CONDIVISIONI

I loro nomi sono già nella storia: Liam Bertazzo, Simone Consonni, Filippo Ganna e Jonathan Milan sono gli alfieri che hanno riportato dopo 24 anni la Nazionale italiana di ciclismo su pista a vincere la medaglia d'oro. Un altro straordinario traguardo raggiunto da atleti azzurri in un’annata che rimarrà straordinaria per lo sport italiano, a cui ha contribuito anche il ciclismo dal quartetto dell’inseguimento maschile a squadre dopo Tokyo (Olimpiadi) fino alla conquista della Roubaix passando per il Mondiale di oggi. Il quartetto azzurro ha battuto la Francia con il tempo di 3’47”192 con un vantaggio di quasi 2 secondi e si è portato sul gradino più alto del podio davanti anche gli inglesi.

Una prova davvero esaltante degli atleti azzurri, che nelle tre frazioni sono stati bravi ed equilibrati riuscendo a mantenere sempre un certo vantaggio fino allo stacco decisivo: fino a metà gara c'è stato equilibrio, con gli uomini di Marco Villa davanti seppur di poco, ma dal secondo chilometro in avanti gli azzurri hanno tenuto un ritmo che gli ha permesso di poter vincere con un margine di due secondi.

Gli azzurri sono stati protagonisti di un'altra grande prova e le parole di Filippo Ganna dopo il trionfo fanno capire che lavoro c'è dietro a queste vittorie: "Volevamo dimostrare di essere i più forti, eravamo consapevoli delle nostre qualità, ma contro la Francia non è mai facile. Loro hanno gareggiato davanti al proprio pubblico e quindi si sono espressi ad alto livello. Noi siamo riusciti a vincere, dando tutto quello che avevamo".

La doppietta Olimpiadi-Mondiali era stata realizzata dalla Gran Bretagna nel 2012 per l’ultima volta ed è la prima volta per l'Italia. A pochi giorni dalla storica vittoria della Roubaix da parte di Sonny Colbrelli, i colori italiani sono sempre sul gradino più alto del podio.

664 CONDIVISIONI
Tra i 12 migliori ciclisti per il Vèlo d'Or 2021 c'è Colbrelli ma i francesi "dimenticano" Ganna
Tra i 12 migliori ciclisti per il Vèlo d'Or 2021 c'è Colbrelli ma i francesi "dimenticano" Ganna
La grande rivincita di Mbappé, torna a sorridere dopo il poker con la Francia
La grande rivincita di Mbappé, torna a sorridere dopo il poker con la Francia
Francia e Belgio fanno festa, qualificate ai Mondiali 2022: Olanda beffata in Montenegro
Francia e Belgio fanno festa, qualificate ai Mondiali 2022: Olanda beffata in Montenegro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni