Giro d'Italia 2022
14 Maggio 2022
17:24

De Gendt trionfa a Napoli, l’ottava tappa del Giro d’Italia parla belga

L’ottava tappa della 105a edizione del Giro d’Italia è stata vinta dal belga Thomas De Gendt protagonista di una bella fuga. Eccezionale lavoro della Lotto Saudal.
A cura di Marco Beltrami
Il trionfo di De Gendt
Il trionfo di De Gendt
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Giro d'Italia 2022

L'ottava tappa del Giro d'Italia parla belga. A trionfare nella frazione da Napoli a Napoli, di poco meno di 80 chilometri è stato Thomas De Gendt che ha collezionato il suo secondo successo in carriera nella prestigiosa corsa in rosa. Applausi per l'atleta quasi 36enne della Lotto Soudal, specialista delle fughe, che si è tolto una bella soddisfazione anticipando sul traguardo Vanhoucke, Arcas e Gabburo. Nessuna novità in classifica generale, con Lopez Perez che resta in maglia rosa.

Appuntamento rimandato dunque ancora una volta per la prima vittoria italiana al Giro nell’edizione 2022. La suggestiva tappa numero 8, in cui c’è stato il passaggio del Monte Procida per 4 volte, è stata contraddistinta da una eccezionale presente di pubblico. Ovazione al traguardo per il vincitore De Gendt, che non ha avuto problemi alla luce della sua esperienza ad anticipare Davide Gabburo che si è dovuto accontentare del secondo posto, con gli altri compagni di fuga Arcas e Vanhoucke arrivati poi a ruota. Proprio quest’ultimo ha “concordato” con il connazionale e gemello di team De Gendt la gestione del finale, con il vincitore che ha poi ammesso di avere più “gamba”.

Bellissimo infatti l'arrivo sul traguardo, con Vanhoucke che ha alzato le braccia sullo sfondo, per celebrare il successo di De Gendt. Tra i delusi di giornata van der Poel che ha chiuso al settimo posto, con il suo tentativo di fuga iniziale finito in malo modo. Come da previsione nessun ribaltone nella classifica generale, con Lopez Perez che per la quinta tappa di fila ha mantenuto la maglia rosa e dunque la leadership della classifica. Alle sue spalle a 38" c'è il tedesco Kanma. Appuntamento a domani per una tappa che potrebbe fare la prima selezione, da Isernia a Blockhaus, di 191 chilometri, con la speranza che ci sia finalmente gioia per i ciclisti azzurri.

47 contenuti su questa storia
Yates trionfa nella cronometro: sua la 2ª tappa del Giro d'Italia! Van der Poel resta in maglia rosa
Yates trionfa nella cronometro: sua la 2ª tappa del Giro d'Italia! Van der Poel resta in maglia rosa
Oggi il via del Giro 2022, con tanta Italia, pochi italiani e senza veri padroni
Oggi il via del Giro 2022, con tanta Italia, pochi italiani e senza veri padroni
Egan Bernal a Milano vince il Giro d'Italia 2021, sul podio Damiano Caruso e Yates
Egan Bernal a Milano vince il Giro d'Italia 2021, sul podio Damiano Caruso e Yates
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni