381 CONDIVISIONI
25 Luglio 2021
18:40

Zirkzee sbaglia un gol già fatto col Bayern: massacrato su Instagram, cancella tutte le foto

La stagione deve ancora iniziare, ma Joshua Zirkzee ha già posto una solida candidatura per vincere il premio per l’errore dell’anno: il gol divorato da zero metri nell’amichevole tra Bayern Monaco ed Ajax è davvero incredibile, ma il peggio è successo dopo, quando il 20enne attaccante olandese è stato costretto a cancellare tutte le foto dal suo profilo Instagram. Troppi insulti…
A cura di Paolo Fiorenza
381 CONDIVISIONI

Se Joshua Zirkzee voleva impressionare il nuovo tecnico del Bayern Monaco Julian Nagelsmann, sicuramente ci è riuscito, ma non nella maniera da lui sperata. Il giovane attaccante olandese, schierato titolare ieri nell'amichevole contro l'Ajax, si è infatti divorato un gol già fatto, candidandosi già adesso – anche se la stagione deve ancora cominciare – come vincitore a mani basse del premio per l'errore dell'anno.

Negli ultimi minuti del primo tempo, il 20enne che l'anno scorso era in prestito al Parma – solo 108 minuti in 4 presenze per lui – si è infilato nell'area dei Lancieri, ha scartato il portiere Pasveer e poi ha trotterellato verso la linea di porta, evidentemente con l'intenzione di entrarci palla al piede. La classica scena cui si assiste a calcetto e che fornisce le motivazioni più feroci agli avversari: infatti è accaduto che il centrale dell'Ajax Schuurs abbia approfittato della sufficienza di Zirkzee per allungargli il pallone in calcio d'angolo nell'attimo esatto in cui lo stava per appoggiare in rete.

Il nazionale Under 21 olandese è stato poi sostituito dopo qualche minuto del secondo tempo e l'amichevole si è conclusa col punteggio di 2-2. Non una gran figura per Zirkzee, che tuttavia non poteva immaginare cosa si sarebbe abbattuto su di lui di lì a poco: la sufficienza, per non dire la sciattezza manifestata nella circostanza dal ragazzo – che era alla sua prima apparizione davanti al proprio pubblico a Monaco dopo il rientro dal prestito – ha provocato la reazione del solito tribunale popolare in servizio 24 ore su 24 nei social network. Il video dell'errore è stata condiviso più volte e commentato da qualcuno con scherno, da altri con rabbia. Anche il canale Instagram di Zirkzee è stato inondato di commenti sgradevoli, dai quali il giovane attaccante ha trovato solo un modo per difendersi: ha cancellato tutti i contenuti, adesso non ci sono più foto né video sul suo profilo, che risulta vuoto: 355mila followers, ma "nessun post".

Peraltro Zirkzee potrà rendere nuovamente visibili i suoi post pubblicati in precedenza quando la situazione si sarà calmata: Instagram include infatti una funzione ‘archivio' che rende le immagini invisibili al pubblico solo temporaneamente. Dal canto suo, Nagelsmann non ha potuto evitare di tirare le orecchie al ragazzo: "In una partita di Bundesliga si spera che mostri un po' più di serietà. Non credo di dover parlare con lui ora, lo saprà lui stesso…".

381 CONDIVISIONI
L'amarezza di Mihajlovic dopo il ko con l'Inter: "Avrebbero potuto farci anche dieci gol"
L'amarezza di Mihajlovic dopo il ko con l'Inter: "Avrebbero potuto farci anche dieci gol"
Tutta l'onestà di Di Lorenzo: "Ho fatto gol per caso, la verità è che volevo crossare"
Tutta l'onestà di Di Lorenzo: "Ho fatto gol per caso, la verità è che volevo crossare"
Nico Mannion irriconoscibile, crollo di peso dopo un'infezione: ha perso 10 chili
Nico Mannion irriconoscibile, crollo di peso dopo un'infezione: ha perso 10 chili
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni