108 CONDIVISIONI
Pallone d'oro 2021
18 Ottobre 2021
18:41

Tutti vogliono il Pallone d’Oro tranne l’umile Kimmich: “Non sono un grande giocatore”

Joshua Kimmich è uno dei grandi esclusi dalla corsa al Pallone d’Oro del 2021. Il centrocampista del Bayern e della Germania, che non è stato inserito nella lista dei 30 finalisti, non è sembrato sorpreso. Una lezione d’umiltà la sua, che stride con tutte le “sponsorizzazioni” degli ultimi giorni.
A cura di Marco Beltrami
108 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Pallone d'oro 2021

Il conto alla rovescia verso l'assegnazione del Pallone d'Oro è iniziato. Dopo l'ufficializzazione della lista dei 30 finalisti, è partito il toto-vincitore a suon di sponsorizzazioni anche eccellenti. C'è anche però chi ha avuto la lucidità e l'umiltà di andare controcorrente, ritenendo giusta l'esclusione dai magnifici 30. Si tratta della stella del Bayern Monaco e della Germania Joshua Kimmich, uno dei centrocampisti più forti e completi al mondo.

Se Evra ha chiesto l'assegnazione del Pallone d'Oro a uno tra Jorginho e Kanté, l'ex fenomeno Ronaldo ha "votato" per Benzema. Non potevano poi mancare anche i sostegni a Messi e Cristiano Ronaldo, con l'agente di quest'ultimo Jorge Mendes che ha dichiarato che il suo sostituto "non lo ha mai meritato di più". C'è poi chi sarebbe pronto a consegnare il suo personale Pallone d'Oro a Robert Lewandowski, che probabilmente l'avrebbe meritato già nella scorsa annata, quando il Covid spinse gli organizzatori ad annullare la cerimonia.

Tra questi c'è il compagno di squadra del polacco Kimmich, protagonista di una continuità di rendimento impressionante, culminata nell'ottima prestazione contro il Bayer Leverkusen nell'ultimo turno di Bundesliga. Il mediano a sorpresa è stato escluso dalla lista dei candidati al Pallone d'Oro, con una scelta che ha sollevato qualche polemica in patria. Polemiche che non toccano il diretto interessato che a sorpresa si è dimostrato d'accordo sulla decisione di non includerlo: "Non sono sorpreso – ha dichiarato a Sport 1 – Non sono un grande giocatore individuale". Più che il premio per il miglior giocatore al mondo, Kimmich sarebbe soddisfatto più dai risultati ottenuti collettivamente dal Bayern: "Per me è importante che la squadra vinca. Posso brillare solo se vinciamo. Non mi preoccupo della rosa dei candidati".

108 CONDIVISIONI
11 contenuti su questa storia
Lewandowski spegne le polemiche sul Pallone d'Oro 2021: "Complimenti a Messi"
Lewandowski spegne le polemiche sul Pallone d'Oro 2021: "Complimenti a Messi"
Pallone d'Oro a Messi, Evra è contrario: "Sono stufo che lo diano a Leo, che ha fatto per vincerlo?"
Pallone d'Oro a Messi, Evra è contrario: "Sono stufo che lo diano a Leo, che ha fatto per vincerlo?"
Jorge Mendes all'improvviso: "Nessuno merita il Pallone d'Oro più di Cristiano Ronaldo"
Jorge Mendes all'improvviso: "Nessuno merita il Pallone d'Oro più di Cristiano Ronaldo"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni