28 Dicembre 2021
21:58

Toronto all’italiana: non solo Insigne, follie anche per un altro campione d’Europa

Il Toronto è intenzionato a pescare in Italia, come dimostrato dalla massiccia offensiva per Lorenzo Insigne. Ma potrebbe non essere l’unico campione d’Europa nel mirino dei canadesi.
A cura di Marco Beltrami

L'Italian Job funziona sempre. Lo sanno bene oltreoceano, e in particolare a Toronto, da dove è partita una massiccia offensiva di mercato nei confronti di una delle stelle della Serie A, e potrebbe non essere l'unica. La società che ha giovato in passato delle prestazioni di Sebastian Giovinco ha messo nel mirino Lorenzo Insigne, tentato da un'offerta molto importante che a quanto pare sta facendo vacillare il capitano del Napoli. Ma il "Magnifico" non è l'unico campione d'Europa che piace alla società canadese.

Si tratta di un calciatore che la stella del Napoli conosce molto bene. Ovvero Andrea Belotti, quest'ultimo sembra essere arrivato al capolinea della sua esperienza al Torino alla luce del suo contratto in scadenza nel 2022. Poche settimane fa il patron del club granata Cairo ha parlato delle possibilità minime di un rinnovo del Gallo, che al momento è fermo ai box e in fase di recupero da un infortunio. Ecco allora che il suo nome ancora una volta è diventato caldo in chiave mercato.

Per lui al momento ci sarebbero stati contatti, senza un'offerta vera e propria. Secondo le indiscrezioni di Sky, in attesa di imbastire una vera e propria trattativa, il Toronto vorrebbe capire se ci sono i margini o meno per convincere Belotti. Per quest'ultimo i canadesi sarebbero pronti ad offrire un contratto su cifre superiori ai 3 milioni proposti dal Torino per l'eventuale rinnovo. Il Gallo al momento è alla finestra, anche perché il suo nome pochi giorni fa è stato accostato anche al Barcellona, considerato un profilo giusto (tra 1400) con la squadra di Xavi alle prese con una rivoluzione.

Di certo se il Toronto dovesse piazzare il doppio colpo italiano, Insigne-Belotti, farebbe un salto di qualità eccellente. Adesso la pista più percorribile è quella che porta alla stella del Napoli, per il quale la situazione è avanzata. D'altronde la proposta da 11.5 milioni di euro a stagione, più 4.5 milioni di euro di bonus legati alle prestazioni e a gol e assist. E chissà che alla fine la scelta del  "Magnifico" non incida anche su quella del connazionale.

Insigne e l'addio al Napoli, un amore lungo 11 stagioni
Insigne e l'addio al Napoli, un amore lungo 11 stagioni
95 di Sport Viral
Insigne scoppia in lacrime dopo la fine di Napoli-Roma: saluta tutti e se ne va
Insigne scoppia in lacrime dopo la fine di Napoli-Roma: saluta tutti e se ne va
L'arma segreta del Real Madrid è un altro fenomeno italiano: celebrato negli spogliatoi
L'arma segreta del Real Madrid è un altro fenomeno italiano: celebrato negli spogliatoi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni