7 Aprile 2022
13:26

Tabellone Mondiali Qatar 2022: date, gironi e calendario delle partite

Lunedì 21 novembre, ore 11 in Italia, iniziano i Mondiali di Qatar 2022: la prima partita è Senegal-Olanda. Le 64 partite, dalla fase a gironi alla finalissima, saranno trasmesse in diretta TV, in streaming e in chiaro sui canali Rai. Tutte le info necessarie su date, calendario e stadi della competizione che per la prima volta si gioca in inverno.
A cura di Maurizio De Santis

Per la prima volta nella storia i Mondiali di calcio si giocano d'inverno, tra novembre e dicembre, e comporta una diversa organizzazione dei campionati nazionali: che si fermeranno nel periodo della Coppa. È la novità assoluta di Qatar 2022 che ospiterà l'evento in questo periodo dell'anno perché caratterizzato da clima e temperature meno torride. Le 32 nazionali qualificate alla fase finale sono state già sorteggiate negli 8 gruppi da 4 squadre che compongono il tabellone della fase a gironi e saranno protagoniste negli 8 stadi (sette dei quali costruiti ex novo per l'occasione) selezionati per accogliere i match.

I Mondiali in Qatar avranno inizio ufficialmente lunedì 21 novembre, quando si disputerà la partita inaugurale (Senegal-Olanda, Gruppo A, ore 11:00 in Italia) e inizierà la caccia al trofeo detenuto dalla Francia campione in carica nel 2018. Le finali sono in programma il 16 e il 17 dicembre (ore 20).

A che ora si giocano le partite? Tra l'Italia e il Qatar a novembre ci sarà una differenza di fuso orario di due ore. Sono quattro gli slot in programma per le partite della fase a gironi: oltre alle 11 – della partita inaugurale – anche alle 14, alle 17 e alle 20 (orari italiani). Nella fase a eliminazione diretta le finestre saranno due: alle 16 e alle 20 negli ottavi, mentre quarti e semifinali si disputeranno solo alle 20. Le finali per il terzo e per il primo posto andranno in scena alle 16.

I gironi dei Mondiali 2022: le squadre qualificate

I Mondiali in Qatar sono gli ultimi che si giocheranno con la formula a 32 nazionali, dal 2026 invece saranno 48 le squadre che accederanno alla fase finale della Coppa. Il format attuale è articolato su 8 Gruppi composti da 4 squadre e definiti dal sorteggio degli accoppiamenti. Non c'è un girone di ferro vero e proprio anche se il Gruppo E, quello con Spagna e Germania, propone la sfida tra due delle squadre più forti.

Gruppo A: Qatar, Ecuador, Senegal, Olanda
Gruppo B: Inghilterra, Vincente Playoff Galles-Scozia/Ucraina, Stati Uniti, Iran
Gruppo C: Argentina, Arabia Saudita, Messico, Polonia
Gruppo D: Francia, Vincente Playoff Perù-Emirati Arabi/Australia, Danimarca, Tunisia
Gruppo E: Spagna, Vincente Playoff Costarica-Nuova Zelanda, Germania, Giappone
Gruppo F: Belgio, Canada, Marocco, Croazia
Gruppo G: Brasile, Serbia, Svizzera, Camerun
Gruppo H: Portogallo, Ghana, Uruguay, Corea del Sud

Il tabellone dei gironi dei Mondiali di Qatar 2022
Il tabellone dei gironi dei Mondiali di Qatar 2022

Quando iniziano i Mondiali 2022, il calendario della fase a gironi

Senegal-Olanda (Gruppo A) è la prima partita dei Mondiali in Qatar. Si gioca lunedì 21 novembre alle ore 11 e rappresenta un'eccezione. Perché non è il Qatar, nazione ospitante, ad aprire il trofeo nella gara contro l'Ecuador? Opportunità di audience, problemi di fuso orario (il Paese sudamericano è 8 ore indietro rispetto al Qatar) e numero di gare in calendario hanno spinto gli organizzatori a modificare una consuetudine che avveniva dal 2006. Il 22 novembre (ore 20:00) debutterà la Francia campione in carica. L'ultima partita della fase a gironi è prevista per venerdì 3 dicembre: Serbia-Svizzera (Gruppo G, ore 20). Tra le formazioni in lizza non c'è l'Italia, eliminata ai playoff e senza alcuna speranza di ripescaggio.

Lunedì 21 novembre
11:00 – Senegal-Olanda (Gruppo A)
14:00 – Inghilterra-Iran (Gruppo B)
17:00 – Qatar-Ecuador (Gruppo A)
20:00 – Stati Uniti-Galles/Scozia/Ucraina (Gruppo B)

Martedì 22 novembre
11:00 – Argentina-Arabia Saudita (Gruppo C)
14:00 – Danimarca-Tunisia (Gruppo D)
17:00 – Messico-Polonia (Gruppo C)
20:00 – Francia-Perù/Australia/Emirati Arabi (Gruppo D)

Mercoledì 23 novembre
11:00 – Marocco-Croazia (Gruppo F)
14:00 – Germania-Giappone (Gruppo E)
17:00 – Spagna-Costa Rica/Nuova Zelanda (Gruppo E)
20:00 – Belgio-Canada (Gruppo F)

Giovedì 24 novembre
11:00 – Svizzera-Camerun (Gruppo G)
14:00 – Uruguay-Corea del Sud (Gruppo H)
17:00 – Portogallo-Ghana (Gruppo H)
20:00 – Brasile-Serbia (Gruppo G)

Venerdì 25 novembre
11:00 – Galles/Scozia/Ucraina-Iran (Gruppo B)
14:00 – Qatar-Senegal (Gruppo A)
17:00 – Olanda-Ecuador (Gruppo A)
20:00 – Inghilterra-Stati Uniti (Gruppo B)

Sabato 26 novembre
11:00 – Tunisia-Perù/Australia/Emirati Arabi (Gruppo D)
14:00 – Polonia-Arabia Saudita (Gruppo C)
17:00 – Argentina-Messico (Gruppo C)
20:00 – Francia-Danimarca (Gruppo D)

Domenica 27 novembre
11:00 – Giappone-Costa Rica/Nuova Zelanda (Gruppo E)
14:00 – Belgio-Marocco (Gruppo F)
17:00 – Croazia-Canada (Gruppo F)
20:00 – Spagna-Germania (Gruppo E)

Lunedì 28 novembre
11:00 – Camerun-Serbia (Gruppo G)
14:00 – Corea del Sud-Ghana (Gruppo H)
17:00 – Brasile-Svizzera (Gruppo G)
20:00 – Portogallo-Uruguay (Gruppo H)

Martedì 29 novembre
16:00 – Olanda-Qatar (Gruppo A)
16:00 – Ecuador-Senegal (Gruppo A
20:00 – Galles/Scozia/Ucraina-Inghilterra (Gruppo B)
20:00 – Iran-Stati Uniti (Gruppo B)

Mercoledì 30 novembre
16:00 – Tunisia-Francia (Gruppo D)
16:00 – Perù/Australia/Emirati Arabi-Danimarca (Gruppo D)
20:00 – Polonia-Argentina (Gruppo C)
20:00 – Arabia Saudita-Messico (Gruppo C)

Giovedì 1 dicembre
16:00 – Croazia-Belgio (Gruppo F)
16:00 – Canada-Marocco (Gruppo F)
20:00 – Giappone-Spagna (Gruppo E)
20:00 – Costa Rica/Nuova Zelanda-Germania (Gruppo E)

Venerdì 2 dicembre
16:00 – Corea del Sud-Portogallo (Gruppo H)
16:00 – Ghana-Uruguay (Gruppo H)
20:00 – Camerun-Brasile (Gruppo G)
20:00 – Serbia-Svizzera (Gruppo G)

Calendario e tabellone dei Mondiali 2022 in Qatar
Calendario e tabellone dei Mondiali 2022 in Qatar

Il tabellone della fase ad eliminazione diretta

La fase a eliminazione diretta dei Mondiali scatta con gli ottavi di finale che sono in programma tra il 3 e il 6 dicembre con fischio d'inizio alle 16 e alle 20. Agli stessi orari il 9 e il 10 dicembre si disputano i quarti di finale che tracceranno la griglia delle due semifinali in programma tra il 13 e il 14 dicembre (entrambe alle ore 20). Dopo qualche giorno di pausa le nazionali qualificate per le finali andranno in campo il 17 dicembre (terzo posto) e il 18 dicembre (primo posto) alle ore 16.

Sabato 3 dicembre
16:00 – 1A-2B (Ottavo 1)
20:00 – 1C-2D (Ottavo 2)

Domenica 4 dicembre
16:00 – 1D-2C (Ottavo 3)
20:00 – 1B-2A (Ottavo 4)

Lunedì 5 dicembre
16:00 – 1E-2F (Ottavo 5)
20:00 – 1G-2H (Ottavo 6)

Martedì 6 dicembre
16:00 – 1F-2E (Ottavo 7)
20:00 – 1H-2G (Ottavo 8)

Venerdì 9 dicembre
16:00 – Ottavo 5-Ottavo 6 (Quarto 1)
20:00 – Ottavo 1-Ottavo 2 (Quarto 2)

Sabato 10 dicembre
16:00 – Ottavo 7-Ottavo 8 (Quarto 3)
20:00 – Ottavo 4-Ottavo 3 (Quarto 4)

Martedì 13 dicembre
20:00 – Quarto 2-Quarto 1 (Semifinale 1)

Mercoledì 14 dicembre
20:00 – Quarto 4-Quarto 3 (Semifinale 2)

Sabato 17 dicembre
16:00 – Finale terzo posto

Domenica 18 dicembre
16:00 – Finale Coppa del Mondo

Dove si gioca, gli stadi delle partite in Qatar

Sette costruiti ex novo più uno – il Khalifa International Stadium – che risale al 1976 sono gli stadi che ospitano le partite dei Mondiali in Qatar. Il Lusail Iconic Stadium sarà teatro della finale: può contenere fino a 86.250 persone ed è l'impianto più grande del Paese. Non mancano le curiosità sugli altri: Al Janoub Stadium sorge in un parco con piscina a tema, spa e centro commerciale; Education City Stadium è considerato tra i più all'avanguardia per sostenibilità ambientale (per il 20% dei materiali "green" utilizzati); Stadio Ras Abu Aboud ha una particolarità, è la prima struttura sportiva che può essere smantellata ed edificata altrove grazie ai materiali usati; Ahmed bin Ali Stadium è avvolto da una speciale membrana hi-tech che farà da schermo gigante su cui saranno proiettati tutti gli aggiornamenti sulle partite; Al Thumama Stadium ha una caratteristica, il progetto si ispira al taqiyah, un capello indossato da uomini e ragazzi in Medio Oriente.

Stadio Al-Bayt – capienza: 60.000 (2021)
Stadio Al- Thumama – capienza: 40.000 (2021)
Stadio Internazionale Khalifa – capienza: 40.000 (1976)
Stadio Ahmad Bin Ali – capienza: 40.000 – (2020)
Stadio Al Janoub – capienza: 40.000 – (2019)
Stadio Città dell'Educazione – capienza: 40.000 (2020)
Stadio 974 (Ras Abu Aboud) – capienza: 40.000 (2021)
Stadio iconico di Lusail (finale, 18 dicembre) – capienza: 80.000 (2021)

Dove vedere i Mondiali 2022 di calcio in TV e streaming

La Rai ha acquistato i diritti in esclusiva per la trasmissione in chiaro e in forma gratuita di tutte le 64 partite di Qatar 2022. Per vedere gli incontri dalla fase a gironi fino alla finalissima per l'assegnazione della Coppa del Mondo in diretta TV ci si potrà sintonizzare sui canali Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rai Sport. In alternativa, per chi volesse seguirle in diretta streaming potrà collegarsi al sito Raiplay oppure scaricare la app utilizzando i consueti dispositivi fissi (smart tv, pc) e mobili (smartphone, notebook, tablet), selezionando canale e finestra dell'evento interessati.

Oltre alle dirette televisive del torneo iridato, la TV di Stato arricchirà la programmazione anche con highlights e altre trasmissioni a corredo dell'evento. Ad oggi non è prevista alcuna forma di co-esclusiva: DAZN, Sky, Mediset e Amazon non trasmetteranno in diretta le gare dei Mondiali 2022.

Il calendario della Juve per la Serie A 2022/23: quando gioca, le date delle partite
Il calendario della Juve per la Serie A 2022/23: quando gioca, le date delle partite
Calendario Inter Serie A 2022/23, quando gioca: le date delle prossime partite
Calendario Inter Serie A 2022/23, quando gioca: le date delle prossime partite
Le date ufficiali della Champions League 2022-2023: sorteggi, gironi e partite
Le date ufficiali della Champions League 2022-2023: sorteggi, gironi e partite
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni