1 Giugno 2021
13:22

Stasera la lista dei convocati dell’Italia per Euro 2021: chi rischia l’esclusione dalla Nazionale

La lista definitiva dei 26 convocati per Euro 2021 è l’ultimo atto della Nazionale italiana in vista degli Europei 2021. Il commissario tecnico, Roberto Mancini, comunica questa sera le scelte con le ultime due esclusioni dall’elenco ufficiale. Quattro i nomi al ballottaggio per due posti disponibili.
A cura di Maurizio De Santis

La lista definitiva dei 26 convocati dell'Italia per gli Europei 2021 fa scattare il conto alla rovescia per il debutto cerchiato in rosso in calendario per l'11 giugno, quando allo stadio Olimpico di Roma gli Azzurri affronteranno la Turchia. Questa sera il commissario tecnico della Nazionale, Roberto Mancini, diramerà l'elenco ufficiale e definitivo rispetto a quello dei 28 selezionati per il raduno nella Capitale in vista dell'ultima amichevole (venerdì 4 giugno) con la Repubblica Ceca.

Chi sono i calciatori che rischiano l'esclusione dai convocati

Due i calciatori esclusi e "tagliarli sarà la cosa più difficile", ha ammesso l'allenatore che s'è preso ancora qualche giorno di riflessione prima della scelta da comunicare alla Uefa entro la mezzanotte di oggi. C'è solo una deroga consentita al riguardo in tema di sostituzioni: potranno essere ammesse entro il 10 giugno in caso di gravi infortuni oppure di Covid. Altro dettaglio importante nella gestione della rosa è la composizione del gruppo portieri che potranno essere avvicendati in qualsiasi momento del torneo.

Chi sono e in quale ruolo giocano gli Azzurri che rischiano di essere esclusi? Le attenzioni sono concentrate sulla difesa e sul centrocampo: nel primo caso a essere in bilico sono Toloi dell'Atalanta e Mancini della Roma, con il primo che appare favorito sia per la duttilità tattica sia il rendimento e le migliori condizioni fisiche che lo hanno accompagnato fino al termine della stagione; nel secondo il ballottaggio è tra Cristante della Roma e Sensi dell'Inter, con la valutazione sulle condizioni fisiche (tallone d'Achille per il nerazzurro) che può essere dirimente. Mancini è disposto a rischiare in virtù già della presenza in rosa di Verratti che giunge all'Europeo acciaccato e non è subito pronto? È questa la perplessità maggiore.

Tra i pali e in attacco, invece, non dovrebbero esserci sorprese. Donnarumma, Sirigu e Meret (preferito a Cragno) sono i tre portieri indicati. Nel reparto offensivo, dopo l'esclusione di Kean, la novità è costituita dalla presenza di Politano del Napoli: l'esterno del Napoli non è ancora del tutto certo di far parte della lista dei convocati, con Raspadori che potrebbe prenderne il posto in extremis.

La lista dei convocati della Nazionale al raduno di Roma

Sono 28 i calciatori della Nazionale che, dopo l'amichevole con San Marino, Roberto Mancini ha convocato nel raduno dell'Italia a Roma dopo l'ulteriore scrematura del gruppo chiamato a Coverciano. Non è la lista definitiva che verrà pubblicata questa sera e della quale non faranno parte le due riserve attuali.

  • Portieri:  Gianluigi Donnarumma (Milan), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino).
  • Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Chelsea), Alessandro Florenzi (Paris Saint Germain), Gianluca Mancini (Roma), Leonardo Spinazzola (Roma), Rafael Toloi (Atalanta).
  • Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Frello Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Manuel Locatelli (Sassuolo), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Stefano Sensi (Inter), Marco Verratti (Paris Saint Germain).
  • Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Juventus), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Matteo Politano (Napoli).
Rabiot andrà in ritiro con la Juventus U23: spunta tra i convocati della squadra B bianconera
Rabiot andrà in ritiro con la Juventus U23: spunta tra i convocati della squadra B bianconera
Un calciatore ligio al dovere: si sposa ma non può andare al matrimonio, allora manda il fratello
Un calciatore ligio al dovere: si sposa ma non può andare al matrimonio, allora manda il fratello
La carriera di Icardi è sull'orlo del baratro: dalla Champions ai dilettanti della quinta serie
La carriera di Icardi è sull'orlo del baratro: dalla Champions ai dilettanti della quinta serie
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni