Fiocco rosa in casa Inter. Milan Skriniar e la sua compagna Barbora Hroncekova sono diventati genitori per la prima volta. Il difensore slovacco sul suo profilo Instagram ha dato la lieta notizia postando la prima immagine direttamente dall'ospedale della piccola Charlotte. Una felicità immensa per il calciatore che sta vivendo un periodo non semplice, a causa della positività al Covid. Skriniar infatti si trova ancora in patria e solo dopo la negatività potrà fare ritorno a Milano.

Milan Skriniar diventa papà per la prima volta, è nata la piccola Charlotte

È nata la prima figlia di Milan Skriniar. Il difensore dell'Inter ha annunciato sul suo profilo ufficiale, che la compagna Barbora Hroncekova ha dato alla luce la piccola Charlotte. Una foto della piccolina con tanto di braccialetto dove compare il suo nome, con una didascalia che non ha bisogno di commenti: "Benvenuta principessa spero di abbracciarti presto! Grazie Barbora, Vi amo". Questo il romantico messaggio del calciatore per la compagna Barbora (modella slovacca classe 1997 molto conosciuta in patria e molto seguita anche sui social) e la piccola Charlotte che per ora non ha potuto vedere. Skriniar infatti è ancora in isolamento a causa del Coronavirus e non è potuto stare vicino alla compagna in occasione del parto.

Una gioia incontenibile per Milan Skriniar e la sua famiglia in un momento non semplice. Il difensore slovacco reduce da un'estate ricca di voci di mercato relative ad un possibile addio, ha contratto anche il Covid ed è rimasto in Slovacchia dove era arrivato per rispondere alla convocazione in nazionale. Skriniar al momento si sente come un leone in gabbia: l'ex Sampdoria non vede l'ora di guarire in primis per poter per la prima volta stringere la mano della sua bambina e della sua compagna e poi per tornare a giocare in nerazzurro.