12 Ottobre 2021
12:39

Lo stadio del San Lorenzo riapre dopo quasi due anni: orribile scoperta sugli spalti

Anche in Argentina gli stadi sono stati riaperti ai tifosi dopo la lunga chiusura dovuta alla pandemia da coronavirus. I sostenitori del San Lorenzo hanno affollato il Nuevo Gasometro per assistere al match contro il Colón, ma uno di loro ha fatto una scoperta davvero orribile nel prendere posto sugli spalti.
A cura di Paolo Fiorenza

Il calcio – come la vita – sta provando a tornare piano piano alla normalità con l'allentarsi delle misure anti Covid un po' in tutto il mondo, di pari passo col miglioramento della situazione epidemiologica in seguito all'allargamento della popolazione vaccinata. Anche in Argentina è stato dunque dato il via libera al ritorno del pubblico negli stadi dopo più di un anno e mezzo, ravvivando finalmente gli spalti con i colori e i canti dei tifosi. E quando si parla di tifo argentino, ‘los hinchas' del San Lorenzo de Almagro sono unanimemente ritenuti tra i più caldi di tutto il Sudamerica.

Grande era dunque l'attesa dei sostenitori del ‘Ciclón' quando si sono recati allo stadio Pedro Bidegain, che tutti conoscono come il Nuevo Gasometro, per assistere al match contro il Colón de Santa Fe. Una partita persa per 2-1 dalla squadra allenata da Paolo Montero, che adesso naviga nella parte bassa della classifica. Il match è tuttavia assurto alle cronache in Argentina per l'orribile, macabra scoperta fatta da un tifoso del San Lorenzo nel prendere posto sugli spalti: la foto di una carcassa ormai ridotta ad ossa e poco altro è ben presto diventata virale ed ha suscitato un'onda di ribrezzo.

Quando mancava ancora più di un'ora al fischio d'inizio del match contro il Colón, il tifoso ha caricato sui propri profili social la foto di quello che sembra essere un cane in avanzato stato di decomposizione. Il contrasto tra le spoglie della povera bestia e il verde limpido del prato del Gasometro rende l'immagine ancora più d'impatto. Il sentimento di orrore si è ben presto mischiato alla considerazione sul basso livello di manutenzione – per usare un eufemismo – da parte degli addetti all'impianto del San Lorenzo: è apparso davvero assurdo che in quasi due anni nessuno si sia accorto della carogna giacente nella tribuna posta alle spalle della porta, né abbia provveduto a rimuoverla. Se il tifo della squadra è da 10, la pulizia merita uno zero assoluto.

Calvario infinito per Dembélé, si fa male di nuovo: al Barcellona è stato fuori quasi due anni
Calvario infinito per Dembélé, si fa male di nuovo: al Barcellona è stato fuori quasi due anni
La brutta scoperta di Cristiano Ronaldo a Manchester: "Dopo 12 anni è rimasto scioccato"
La brutta scoperta di Cristiano Ronaldo a Manchester: "Dopo 12 anni è rimasto scioccato"
Feroci critiche a Pogba dopo Atalanta-Manchester: "Farà le stesse cose stupide anche a 35 anni"
Feroci critiche a Pogba dopo Atalanta-Manchester: "Farà le stesse cose stupide anche a 35 anni"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni