115 CONDIVISIONI
18 Dicembre 2021
20:40

La nuova vita di Aguero dopo il ritiro: ha già ricevuto 4 offerte di lavoro

Aguero non è stato lasciato solo dopo la conferenza stampa in cui ha annunciato il suo addio al calcio per un problema al cuore. Il Manchester City lo vuole come ambasciatore ma sul tavolo del Kun ci sono anche altre proposte.
A cura di Maurizio De Santis
115 CONDIVISIONI
Sergio Aguero in lacrime nel giorno del suo addio al calcio per un problema al cuore
Sergio Aguero in lacrime nel giorno del suo addio al calcio per un problema al cuore

Sergio Agüero non è stato lasciato da solo. Né nel giorno più difficile, quello dell'addio al calcio per l'aritmia cardiaca che ha messo la parola fine sulla sua carriera. Né dopo, quando le luci dei riflettori sulla conferenza si sono spenti e quegli attimi di dolore sono scivolati nel cono d'ombra. Pep Guardiola era lì, a Barcellona, per abbracciare il giocatore – fino alla scorsa stagione al Manchester City – e testimoniargli sincera vicinanza emotiva in un momento durissimo per l'uomo e per il calciatore.

Il ‘Kun' ha visto il mondi crollargli addosso. Nel giro di che settimane ha perso tutto: prima il malore in campo poi gli esami che, poco alla volta, gli hanno tolto ogni speranza. A 33 anni ha dovuto appendere le scarpette al chiodo, i medici con lui sono stati chiari: impossibile continuare l'attività agonistica, impossibile anche immaginare la riabilitazione sia pure dopo un lungo periodo di cure e recupero. "Non c'erano più speranze", ha ammesso sottovoce l'ex campione sudamericano. È finita ma non è detto che l'ex attaccante non resti nel mondo del calcio sotto altra veste: non più direttamente in campo ma da una prospettiva differente.

Il Manchester City è pronto a offrirgli un incarico importante: un ruolo di ambasciatore nel mondo, come continuare a mettersi al servizio della sua ex società che ha teso una mano all'atleta che ha indossato la casacca dei Citizens per dieci anni, vincendo trofei e divenendo il miglior marcatore di tutti i tempi del club con 260 reti in 390 match.

Aguero appende le scarpette al chiodo, l’argentino ha ricevuto interessanti offerte di lavoro
Aguero appende le scarpette al chiodo, l’argentino ha ricevuto interessanti offerte di lavoro

Non è l'unica "offerta di lavoro" che Agüero ha ricevuto. Anzi, dopo aver confessato in diretta Tv, distrutto dal dolore, che quella sua apparizione sul prato del Camp Nou sarebbe stata l'ultima (anche se non in divisa da calciatore), sul suo tavolo sono arrivate diverse offerte. Dall'Argentina fanno sapere che la sua figura e la sua esperienza potrebbero tornare utili nello staff del ct dell'Albiceleste, Lionel Scaloni, oppure per le nazionali giovanili del suo Paese.

C'è ancora un'opzione al vaglio del ‘Kun': accettare il ruolo di opinionista televisivo, al fianco di ex calciatori che commentano i match della Premier League e l'avventura delle formazioni inglesi nelle Coppe. Cosa vuol fare l'argentino? Non ha ancora deciso: vuol prendersi un periodo di tempo per riflettere, riorganizzarsi e poi "tornare in campo" alla sua maniera.

 
115 CONDIVISIONI
Svolta clamorosa al Milan, Redbird vicina all'acquisizione: offerta monstre, Investcorp si ritira
Svolta clamorosa al Milan, Redbird vicina all'acquisizione: offerta monstre, Investcorp si ritira
Dybala assediato dalla proposta di mercato più strana, lo svela Oriana: "Ne parla ogni settimana"
Dybala assediato dalla proposta di mercato più strana, lo svela Oriana: "Ne parla ogni settimana"
L'Inter non vuole vedere Perisic con la maglia della Juventus: la nuova offerta nerazzurra
L'Inter non vuole vedere Perisic con la maglia della Juventus: la nuova offerta nerazzurra
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni