11 Febbraio 2022
13:33

La nuova strategia del Real Madrid per Haaland: esulta il Borussia Dortmund, ma può scatenarsi l’asta

Il Real Madrid avrebbe chiesto all’attaccante norvegese di restare ancora una stagione al Borussia Dortmund ma questa strategia potrebbe non piacere ad Haaland, pronto a salutare la Germania per una nuova avventura.
A cura di Vito Lamorte

Le ore di Erling Haaland al Borussia Dortmund potrebbero non essere contate come tutti pensavamo fino a qualche settimana fa. Tutto lasciava pensare che il forte attaccante norvegese avrebbe salutato il Signal Iduna Park a fine stagione, ma tutto sembra essere cambiato: la colpa di questa svolta sarebbe da attribuire al Real Madrid, il club che più seduce il calciatore e che, secondo il vicino quotidiano tedesco Ruhr Nachrichten, avrebbe chiesto all'attaccante e al suo entourage un favore molto particolare.

I Blancos, che ora sono impegnati nella trattativa per portare Kylian Mbappé al Santiago Bernabeu da free agent, potrebbero avere problemi nel pagare una clausola di 75 milioni di euro per Haaland che, come è noto, entrerà in vigore al termine della stagione.

Questa situazione cambia le carte in tavola rispetto a quanto si era letto e alle informazioni degli ultimi mesi: il sogno di Florentino Perez era quello di vestire di blanco sia Mbappé che Haaland ma la situazione sembra essere cambiata e ora bisogna capire se questo può diventare un problema per i diretti interessati.

Adesso tocca ad Haaland dire sì o no alla richiesta fatta dal club per cui vorrebbe giocare quanto prima. Sempre secondo il giornale tedesco Ruhr Nachrichten, i responsabili della Casa Blanca avrebbero chiesto ad Haaland di negoziare con il Borussia Dortmund per ritardare l'entrata in vigore della sua clausola solo dal 2023.

In questo modo l'attaccante norvegese giocherebbe un'altra stagione con il club tedesco e raccoglierebbe l'eredità di Karim Benzema un anno dopo il previsto: per il BVB sarebbe un sogno avere a disposizione Haaland dopo la prossima estate ma a decidere sarà il numero 9, che secondo alcuni rumors vorrebbe cambiare aria già la prossima estate.

Insieme al suo entourage e al suo agente, Mino Raiola, sono state battute più piste e l'occhio di riguarda verso il Real potrebbe non bastare: non è detto, infatti, che il calciatore non guardi anche altrove per il suo definitivo salto di qualità. Barcellona, PSG e Chelsea sono sempre alla finestra. Se Haaland decidesse che la sua avventura a Dortmund è finita, può scatenarsi un'asta tra superpotenze, per quello che è uno dei calciatori più forti del panorama europeo.

Il Real Madrid ha le mani su Tchouameni: proposta indecente pur di fare un dispetto al PSG
Il Real Madrid ha le mani su Tchouameni: proposta indecente pur di fare un dispetto al PSG
Le bugie bianche del Real su Mbappè e Haaland:
Le bugie bianche del Real su Mbappè e Haaland: "Non prendiamo un campione per fargli fare panchina"
Il primo colpo di mercato del Real Madrid campione d'Europa: un portiere di 18 anni
Il primo colpo di mercato del Real Madrid campione d'Europa: un portiere di 18 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni