La Nazionale Italiana di calcio allenata da Roberto Mancini riceverà la prima dose di vaccini. Tamponi, norme anti-Covid e rispetto di tutti i protocolli vigenti, sono stati fino a questo momento la colonna portante dello sport, nello specifico del calcio. Ma dopo il rinvio dello scorso anno, il Governo non ha potuto fare a meno che tutelare i propri atleti in vista di eventi di spessore mondiale come Olimpiadi ed Europei. Ecco perché gli azzurri, che dal prossimo 11 giugno giocheranno il proprio Europeo itinerante organizzato dall'Uefa, riceveranno la prima dose del vaccino Pfizer.

L'ufficialità è arrivata attraverso un'ordinanza firmata dallo stesso ministro della salute, Roberto Speranza. La necessità di tutelare tutti gli atleti che andranno ai Giochi del prossimo 23 luglio e ai campionati Europei per quanto riguarda l'Italia, è diventata infatti di proprietaria importanza. E così già tra due giorni, ovvero lunedì 3 maggio, l'Italia riceverà il suo primo vaccino. Gli azzurri andranno in ritiro alla fine del campionato in Sardegna per 5 giorni, anche se il raduno vero e proprio si farà a Coverciano il 1 giugno. Nel corso del mini ritiro sull'isola sarda, l'Italia giocherà una partita d'allenamento a Cagliari contro San Marino.

Il programma dell'Italia di Mancini nelle prossime settimane

Ovviamente in tempi strettissimi i calciatori dovranno sottoporsi alle dosi di vaccino giusto, ovvero quelle che non richiedono un richiamo più lungo. Ecco perché la scelta potrebbe ricadere proprio su Pfizer-BioNtech il cui richiamo è fissato in tre settimane. Lunedì il gruppo azzurro si ritroveranno a Roma in due o tre centri vaccinali e la lista dei giocatori interessati, indicati da Roberto Mancini, vede almeno 40 atleti azzurri interessati.

All'Europeo dovranno poi andare in 26. Ovviamente il fatto che il Governo abbia deciso di vaccinare atletici olimpionici e calciatori, ha creato polemiche e malumori nel Paese, ma è chiaro che la necessità di doversi muovere in varie parti del mondo, richiede una tutela maggiore. Il prossimo 11 giugno sarà proprio Roma ad ospitare la prima gara degli Europei di calcio itineranti nella sfida contro la Turchia all'Olimpico.