14 Dicembre 2020
17:47

Infortunio Gabbia: condizioni e tempi di recupero del difensore del Milan

Le ultime notizie sull’infortunio al ginocchio di Matteo Gabbia scongiurano il rischio di una lesione. Il difensore uscito nei minuti iniziali dell’ultimo match di campionato tra il suo Milan e il Parma, dovrà fare i conti con uno stiramento del collaterale. Il ritorno in campo è in programma nel 2021.
A cura di Marco Beltrami

Di che entità è l'infortunio rimediato da Matteo Gabbia in Milan-Parma? Filtrano le prime indiscrezioni sul problema al ginocchio accusato dal giovane difensore nei minuti iniziali del match valido per l'undicesima giornata di Serie A. Fortunatamente è stata scongiurata la lesione ai legamenti, dopo la torsione dell'arto, anche se è stato diagnosticato uno stiramento del collaterale. I tempi di recupero potrebbero essere di circa un mese, a meno che non ci sia un coinvolgimento del menisco.

Infortunio Mattia Gabbia, le ultime notizie sulle condizioni

Sospiro di sollievo in casa Milan per le condizioni di Matteo Gabbia. Scongiurata la temuta lesione al ginocchio per il centrale uscito ko in avvio dell'ultimo confronto di campionato contro il Parma. L'infortunio occorso al difensore comunque non è leggero: stiramento al collaterale, come rivelato da Sky Sport. Un problema fisico che sarà oggetto di ulteriori esami che permetteranno di capire se ci sia o meno il distaccamento di un frammento del menisco. Se questo dovesse essere confermato, nei nuovi testi in programma domani, allora le tempistiche per il ritorno in campo di Gabbia potrebbero ulteriormente allungarsi.

Quanto dovrà restare fermo Mattia Gabbia

Quanto tempo dovrà fermarsi dunque Gabbia? Al momento non meno di un mese di stop, con il ritorno in campo in programma ad inizio 2021. Una tegola dunque per la formazione di Stefano Pioli, alle prese con una vera e propria emergenza difensiva: oltre al lungodegente Musacchio infatti, i rossoneri dovranno rinunciare anche a Kjaer nelle vesti di partner di Romagnoli. Si va verso la conferma per il match contro il Genoa del giovane Kalulu, che si è ben disimpegnato contro il Parma, con Duarte possibile alternativa.

Gli infortuni non spaventano il Milan: James Rodriguez prima scelta per sostituire Calhanoglu
Gli infortuni non spaventano il Milan: James Rodriguez prima scelta per sostituire Calhanoglu
Confermata la terribile diagnosi: per Spinazzola rottura del tendine d'Achille
Confermata la terribile diagnosi: per Spinazzola rottura del tendine d'Achille
Arthur, operazione riuscita: la Juventus ufficializza i tempi di recupero
Arthur, operazione riuscita: la Juventus ufficializza i tempi di recupero
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni