16 Maggio 2022
14:16

Incredibile Boca Juniors: in finale di Coppa senza mai tirare in porta, e non è la prima volta

Il Boca Juniors riesce nell’impresa di qualificarsi per la finale di Copa de la Liga senza mai riuscire a tirare in porta, eliminando il Racing ai rigori. E non è la prima volta che accade…
A cura di Alessio Pediglieri

Chi ha detto che sena tirare in porta non si vinca? Certamente non i tifosi del Boca Juniors che stanno ancora festeggiando l'incredibile qualificazione alla finale nella Professional League Cup argentina ai danni del Racing Club, dove incontrerà il Tigre che ha a sua volta eliminato l'Argentino Jrs. La formazione di Briasco ha conquistato il risultato in modo del tutto anomalo, riuscendo a concludere la gara sullo zero a zero e senza mai tirare una sola volta nello specchio avversario. Poi, ai calci di rigore, è arrivato il successo per la gioia dei propri tifosi che hanno invaso le strade di Buenos Aires.

A guardare il tabellino del match si direbbe quasi impossibile riuscire a conquistare la medesima impresa che ha ottenuto il Boca, impegnato nella semifinale contro il Racing per raggiungere la finale di Professional League Cup: due tiri in totale, di cui uno intercettato dalla difesa e un altro lontanissimo dai pali. Nessuno in porta. Eppure l'obiettivo è stato raggiunto ugualmente, pur mostrando il classico ‘catenaccio' che ha retto fino all'ultimo costringendo il Racing ai calci di rigore, dove ha capitolato dando il via alla festa dei tifosi xeneizes che adesso potranno giocarsi un titolo stagionale importantissimo.

Il 4-1-4-1 non ha lasciato spazio agli avversari, ha chiuso ogni possibilità al Racing e si è limitato a gestire il match senza subire danni, cercando il possesso di palla ma senza mai affondare in area avversaria. Bomber Benedetto non ha mai avuto vere occasioni per segnare, poi ci ha pensato il portiere Rossi a risolvere i problemi principali sulle incursioni avversarie fino alla lotteria dei calci di rigore che ha premiato la squadra meno pericolosa di tutta la partita: 6-5 il risultato finale con i xeneizes che hanno sbagliato solamente un penalty di fronte ai due errori avversari.

Ma se le statistiche del match sono quasi paradossali per una gara che ha visto comunque festeggiare il Boca, non è la prima volta che la squadra di Buenos Aires riesce a far sua una partita senza tirare. Era accaduto già nel 2021 quando il Boca Juniors aveva sconfitto  il River di Marcelo Gallardo – sempre ai rigori – negli ottavi di finale della Coppa d'Argentina con la partita che finì 0-0 e 4-1 dal dischetto.

Perché Italia-Argentina sarà la prima
Perché Italia-Argentina sarà la prima "Finalissima" ma sulla coppa ci sono i nomi di due vincitrici
In porta c'è un oggetto dagli oscuri poteri, scoppia la rissa nella semifinale di coppa
In porta c'è un oggetto dagli oscuri poteri, scoppia la rissa nella semifinale di coppa
Le scuse dell'UEFA per gli incidenti prima della finale Champions:
Le scuse dell'UEFA per gli incidenti prima della finale Champions: "Scene spaventose e angoscianti"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni