269 CONDIVISIONI
4 Maggio 2020
18:51

Hiannick Kamba ritrovato vivo, a quattro anni dalla notizia della sua morte

L’ex calciatore congolese dello Schalke 04 Hiannick Kamba dato per morto in un incidente stradale a gennaio 2016, è invece vivo e vegeto. La vicenda è finita in tribunale, con l’ex moglie del giocatore al centro di un’indagine per aver falsificato la morte del congolese per riscuotere l’assicurazione sulla sua vita.
A cura di Marco Beltrami
269 CONDIVISIONI

Una storia a dir poco curiosa arriva dalla Germania. L'ex calciatore congolese Hiannick Kamba dato per morto in un incidente stradale a gennaio 2016, è invece vivo e vegeto. L'ex compagno di squadra nelle giovanili dello Schalke 04 di Manuel Neuer, secondo quanto riportato dalla Bild, lavora per una compagnia elettrica nella Germania nord-occidentale. La vicenda è finita in tribunale, con l'ex moglie di Kamba al centro di un'indagine per aver falsificato la morte del congolese per riscuotere l'assicurazione sulla sua vita.

Chi è Hiannick Kamba, l'ex calciatore dato per morto nel 2006

Nel 2016 tutto il calcio tedesco e internazionale era rimasto sconvolto per la notizia del decesso di Hiannick Kamba. L'ex ala destra classe 1996 che aveva vissuto la parte più importante della sua carriera nello Schalke, era stato dato per morto dopo un incidente d'auto mentre si trovava in Congo. Tanti i messaggi di cordoglio all'epoca per il ragazzo che militava nella squadra locale del VfB Huls e che a Gelsenkirchen aveva lavorato al fianco di un futuro campione del mondo come Manuel Neuer

Kamba ritrovato vivo, l'ex moglie accusata di frode per riscuotere i soldi dell'assicurazione sulla vita dell'ex calciatore

L'ex calciatore si trova nell'area della Ruhr in Germania e lavora per una compagnia elettrica come tecnico chimico, dopo aver appeso gli scarpini al chiodo. Il caso è finito in tribunale con un'inchiesta contro l'ex moglie di Kamba che dopo la sua morte ha ricevuto un pagamento dall'assicurazione a sei cifre. Il procuratore Anette Milik ha dichiarato sulla vicenda: "L'imputato è accusato di frode. Ma lei nega il fatto. Il procedimento è ancora in corso. Kamba ha dichiarato di aver lasciato i suoi compagni di notte in un viaggio all'interno del Congo nel gennaio 2016 ed era stato lasciato senza documenti, denaro, telefono ecc":

269 CONDIVISIONI
Morata distrutto dalla morte di Miguel Angel: "Una notizia che non avrei mai voluto ricevere"
Morata distrutto dalla morte di Miguel Angel: "Una notizia che non avrei mai voluto ricevere"
L'Inter rispedisce in patria il 'nuovo Dybala': fu pagato 7 milioni, poi è sparito
L'Inter rispedisce in patria il 'nuovo Dybala': fu pagato 7 milioni, poi è sparito
Sorpresa Coutinho, ritorna in Premier League: il Barcellona ‘si libera’ del brasiliano
Sorpresa Coutinho, ritorna in Premier League: il Barcellona ‘si libera’ del brasiliano
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni