193 CONDIVISIONI
Mondiali in Qatar 2022
11 Novembre 2022
12:00

Haaland poteva andare ai Mondiali con un’altra nazionale: un infortunio ha cambiato tutto

Erling Haaland sarà uno dei grandi assenti ai Mondiali in Qatar. Avrebbe potuto vestire un’altra casacca e non quella della Norvegia.
A cura di Marco Beltrami
193 CONDIVISIONI

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

Erling Haaland è uno dei grandi assenti ai Mondiali. Un peccato non vedere in Qatar uno dei centravanti più in forma del momento e più competitivi, protagonista di una prima parte di stagione eccezionale al Manchester City con 23 gol e 3 assist in 17 partite. Il 22enne ha garantito un buon bottino di reti anche alla sua nazionale, la Norvegia (complessivamente ha messo a segno 21 marcature in 23 apparizioni), ma non è bastato per la qualificazione.

Una delusione per il gigante classe 2000 che sarebbe stato uno dei protagonisti annunciati di questa insolita rassegna iridata di fine 2022. E pensare che Haaland avrebbe anche potuto partecipare ai Mondiali, se avesse deciso di prendere un'altra strada in passato, cambiando il suo destino. In una delle più classiche "Sliding Doors" infatti Erling avrebbe potuto partecipare a Qatar 2022 con la maglia della nazionale dell'Inghilterra e quindi ritrovarsi nel girone B con Iran, Stati Uniti e Galles.

Questo perché Erling Haaland è nato proprio in Inghilterra e in particolare a Leeds. Una situazione legata all'esperienza lavorativa del papà, anche lui noto calciatore, che all'epoca militava proprio nella squadra che gioca a Elland Road. Alf-Inge ha poi militato per tre stagioni nel Manchester City, per un'esperienza che ha poi influito sulle scelte del figlio che nella scorsa estate nonostante il corteggiamento di tutti i top club europei ha optato per i Citizens.

Il padre di Haaland messo ko da Roy Keane
Il padre di Haaland messo ko da Roy Keane

Nel 2003 però anche per le conseguenze del grave infortunio rimediato dopo il famigerato scontro con Keane, Haaland senior tornò in Norvegia per chiudere lì la carriera a distanza di anni. Se le cose fossero andate diversamente, con la permanenza di Alf-Inge oltremanica, probabilmente Erling oggi giocherebbe proprio per la nazionale dei 3 leoni. In un'intervista recente infatti, il letale terminale offensivo ha spiegato: "Ho vissuto in Inghilterra per tre anni e mezzo/quattro e ho vissuto in Norvegia per così tanto tempo, quindi è stato naturale per me scegliere la Norvegia".

Da qui la scelta di vestire la maglia della nazionale nordeuropea per Erling Haaland, orgoglioso di come sono andate le cose, ma consapevole che tutto sarebbe potuto cambiare: "Sono norvegese e ne sono orgoglioso – ha dichiarato a Goal.com – Non sai mai come sarebbe se mio padre giocasse più a lungo in Inghilterra o cose del genere, forse sarei inglese, non lo so". Papà Haaland infatti dopo la vendetta terribile del centrocampista dello United che gli provocò danni gravissimi al ginocchio, non riuscì più di fatto a giocare ad alti livelli, e decise appunto di lasciare l'Inghilterra.

Una situazione che ha influito anche sul futuro di Erling che ora potrebbe trascorrere il tempo libero durante i Mondiali a Marbella, una delle location preferite. Pep Guardiola non ha nascosto un pizzico di preoccupazione per questo periodo di sosta forzata, anche se è consapevole della grande professionalità del suo bomber: "Sono abbastanza sicuro che gli piacerà seguire la Coppa del Mondo e forse alla prossima o agli Europei ci sarà. Ma ha una casa a Marbella, vai lì, gioca a golf, si spera che non beva molto, mangi molto e torni in forma".

193 CONDIVISIONI
1000 contenuti su questa storia
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
Finale
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
domenica 20 Novembre 2022 - ore 17:00
Qatar
0 - 2
Ecuador
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 17:00
Senegal
0 - 2
Olanda
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 14:00
Qatar
1 - 3
Senegal
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 17:00
Olanda
1 - 1
Ecuador
martedì 29 Novembre 2022 - ore 16:00
Ecuador
1 - 2
Senegal
Olanda
2 - 0
Qatar
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 14:00
Inghilterra
6 - 2
Iran
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 20:00
Stati Uniti
1 - 1
Galles
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 11:00
Galles
0 - 2
Iran
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
0 - 0
Stati Uniti
martedì 29 Novembre 2022 - ore 20:00
Galles
0 - 3
Inghilterra
Iran
0 - 1
Stati Uniti
martedì 22 Novembre 2022 - ore 11:00
Argentina
1 - 2
Arabia Saudita
martedì 22 Novembre 2022 - ore 17:00
Messico
0 - 0
Polonia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 14:00
Polonia
2 - 0
Arabia Saudita
sabato 26 Novembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 0
Messico
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 20:00
Arabia Saudita
1 - 2
Messico
Polonia
0 - 2
Argentina
martedì 22 Novembre 2022 - ore 14:00
Danimarca
0 - 0
Tunisia
martedì 22 Novembre 2022 - ore 20:00
Francia
4 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 11:00
Tunisia
0 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 17:00
Francia
2 - 1
Danimarca
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 16:00
Australia
1 - 0
Danimarca
Tunisia
1 - 0
Francia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 14:00
Germania
1 - 2
Giappone
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 17:00
Spagna
7 - 0
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 11:00
Giappone
0 - 1
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 20:00
Spagna
1 - 1
Germania
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 20:00
Costa Rica
2 - 4
Germania
Giappone
2 - 1
Spagna
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 11:00
Marocco
0 - 0
Croazia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 20:00
Belgio
1 - 0
Canada
domenica 27 Novembre 2022 - ore 14:00
Belgio
0 - 2
Marocco
domenica 27 Novembre 2022 - ore 17:00
Croazia
4 - 1
Canada
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 16:00
Canada
1 - 2
Marocco
Croazia
0 - 0
Belgio
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 11:00
Svizzera
1 - 0
Camerun
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 20:00
Brasile
2 - 0
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 11:00
Camerun
3 - 3
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 17:00
Brasile
1 - 0
Svizzera
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 20:00
Camerun
1 - 0
Brasile
Serbia
2 - 3
Svizzera
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 14:00
Uruguay
0 - 0
Corea del Sud
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 17:00
Portogallo
3 - 2
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 14:00
Corea del Sud
2 - 3
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
2 - 0
Uruguay
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 16:00
Corea del Sud
2 - 1
Portogallo
Ghana
0 - 2
Uruguay
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 16:00
Olanda
3 - 1
Stati Uniti
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 1
Australia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 16:00
Francia
3 - 1
Polonia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
3 - 0
Senegal
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 16:00
Giappone
1 - 1
Croazia
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 20:00
Brasile
4 - 1
Corea del Sud
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
0 - 0
Spagna
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
6 - 1
Svizzera
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
1 - 1
Brasile
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 20:00
Olanda
2 - 2
Argentina
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
1 - 0
Portogallo
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
1 - 2
Francia
martedì 13 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
3 - 0
Croazia
mercoledì 14 Dicembre 2022 - ore 20:00
Francia
2 - 0
Marocco
sabato 17 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
2 - 1
Marocco
domenica 18 Dicembre 2022 - ore 16:00
Argentina
3 - 3
Francia
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Olanda
2
1
0
7
2
Senegal
2
0
1
6
3
Ecuador
1
1
1
4
4
Qatar
0
0
3
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Inghilterra
2
1
0
7
2
Stati Uniti
1
2
0
5
3
Iran
1
0
2
3
4
Galles
0
1
2
1
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Argentina
2
0
1
6
2
Polonia
1
1
1
4
3
Messico
1
1
1
4
4
Arabia Saudita
1
0
2
3
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Francia
2
0
1
6
2
Australia
2
0
1
6
3
Tunisia
1
1
1
4
4
Danimarca
0
1
2
1
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Giappone
2
0
1
6
2
Spagna
1
1
1
4
3
Germania
1
1
1
4
4
Costa Rica
1
0
2
3
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Marocco
2
1
0
7
2
Croazia
1
2
0
5
3
Belgio
1
1
1
4
4
Canada
0
0
3
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Brasile
2
0
1
6
2
Svizzera
2
0
1
6
3
Camerun
1
1
1
4
4
Serbia
0
1
2
1
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Portogallo
2
0
1
6
2
Corea del Sud
1
1
1
4
3
Uruguay
1
1
1
4
4
Ghana
1
0
2
3
8
Mbappé (Francia)
7
Messi (Argentina)
4
Álvarez (Argentina)
Giroud (Francia)
3
Richarlison (Brasile)
Valencia (Ecuador)
Saka (Inghilterra)
Rashford (Inghilterra)
Gakpo (Olanda)
Ramos (Portogallo)
Á. Morata (Spagna)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni