23 Settembre 2022
17:49

Grealish tirato in ballo nel caso di violenza sessuale di Mendy: “È andata a letto anche con Jack”

Nel processo a Benjamin Mendy, accusato di 7 stupri, è stato citato da una testimone anche Jack Grealish, la cui presenza sembra oramai confermata. Si dovrà ora fare luce sul suo ruolo durante la festa incriminata.
A cura di Alessio Pediglieri

Continua a tener banco in Inghilterra l'interrogatorio nei confronti di Benjamin Mendy, il 28enne difensore francese, sospeso dal Manchester City, sotto processo con la terribile accusa di ripetute violenze e abusi sessuali a diverse donne. Per questi motivi, Benjamin Mendy ha trascorso più di quattro mesi, da agosto 2021 a gennaio 2022, in custodia cautelare e n questi giorni è ripreso il dibattimento in aula sui fatti contestati. Con nuove, inquietanti conferme che coinvolgerebbero un'altra stella del calcio inglese, Jack Grealish.

Nei giorni scorsi, è venuta a cadere una delle otto accuse di stupro contro giocatore francese, ritirata per mancanza di prove sufficienti fornite dalla presunta vittima, ma su Mendy pesano comunque altri sette presunti stupri, oltre ad un'ulteriore imputazione di tentativi di violenza e aggressione sessuale. Secondo le nuove testimonianze ascoltate in aula, è comparso sempre più insistentemente anche il nome dell'attaccante del Manchester City, Jack Grealish che risulta oramai certo essere stato presente a casa di Benjamin Mendy, nella festa ove si consumarono i presunti abusi.

Secondo le ultime ricostruzioni sulla vicenda, Mendy avrebbe invitato a casa sua Grealish che avrebbe avuto a sua volta una relazione sessuale, consensuale, con una giovane donna poi violentata da Louis Saha Matturie, il coimputato in questo caso insieme a Mendy. La testimonianza arriva direttamente da una vittima che ricorda di aver ricevuto un primo appuntamento da Louis Saha Matturie davanti a una discoteca, dove non era riuscita ad entrare poiché lui e Mendy "erano con Jack Grealish e c'erano diverse ragazze intorno a lui che stavano facendo foto e video sui loro telefoni". Così, Mendy e Matturie l'hanno invitata a partecipare a "una festa privata", all'ingresso della quale le è stato sequestrato il telefono, perché non si facessero filmati o foto.

Banjamin Mendy a processo: deve rispondere di 7 accuse di stupro
Banjamin Mendy a processo: deve rispondere di 7 accuse di stupro

"Sembrava che ci fosse stata un'altra festa di compleanno prima", ha testimoniato la donna che conferma la presenza di Grealish, seduto sul divano con un paio di ragazze e che "ha chiesto della vodka". La stessa ragazza poi entra in alcuni particolari della serata: "Poi ho raggiunto l'altra ragazza [che sostiene la violenza subita da Mendy, ndr] e lei mi ha detto che era andata a letto prima anche con Jack". Un elemento circostanziato sul quale ora si dovrà fare chiarezza anche per la dovizia di particolari forniti dalla stessa testimone che afferma come ad un certo punto lo stesso Grealish sia "svenuto" durante la serata.

Il nome di Grealish era stato già menzionato durante il processo alla fine di agosto, quando lui e un altro compagno di squadra, Kyle Walker, erano apparsi in una testimonianza. Ma in quel caso, la testimone aveva detto alla polizia di averli visti ad una festa che non era la stessa relativa al processo di Mendy e Matturie. Le attuali testimonianze, però, sembrano coinvolgere direttamente il nazionale inglese che a questo punto dovrà comparire in tribunale e fornire la propria versione su quella oscura e orribile serata.

Portanova accusato di violenza sessuale: il pm chiede condanna a 6 anni, quando arriverà la sentenza
Portanova accusato di violenza sessuale: il pm chiede condanna a 6 anni, quando arriverà la sentenza
Paratici affronta il quarto uomo al fischio finale:
Paratici affronta il quarto uomo al fischio finale: "È una vergogna". Devono trattenerlo
Ten Hag finisce le interviste sempre con la stessa parola: ma è sbagliata e nessuno glielo dice
Ten Hag finisce le interviste sempre con la stessa parola: ma è sbagliata e nessuno glielo dice
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni