130 CONDIVISIONI

Gnonto salva l’Italia U21 al 96′ nella corsa agli Europei: 2-2 contro l’Irlanda e primato blindato

L’Italia Under 21 di Nunziata pareggia all’ultimo respiro a Cork in Irlanda grazie al gol di Gnonto (deviato) per la quinta partita del Girone A di qualificazione agli Europei. Gli azzurri fanno 2-2 ed evitano la prima sconfitta della fase a gironi restando primi.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Fabrizio Rinelli
130 CONDIVISIONI
Immagine

L'Italia Under 21 di Nunziata pareggia all'ultimo respiro a Cork in Irlanda grazie al gol di Gnonto (deviato) per la quinta partita del Girone A di qualificazione agli Europei. Gli azzurri fanno 2-2 ed evitano la prima sconfitta della fase a gironi dopo essere arrivati alla vigilia di questa sfida come primi in classifica con 11 reti fatte e zero con l'Irlanda distante solo un punto. Ora lo scenario è rimasto invariato e gli azzurrini salvano la testa della classifica. Il 2-2 di Cork ha messo comunque in evidenza una squadra come l'Italia che ha sofferto troppo l'aggressività e la fisicità degli avversari riuscendo a trovare nel primo tempo il gol solo su rigore grazie allo stesso Gnonto. L'Italia è ora prima a 11 punti con l'Irlanda a 10 seconda. A qualificarsi sono le prime di ogni girone più le migliori seconde. Mancano ora 5 gare per decidere il destino del girone A.

Il rigore realizzato da Gnonto.
Il rigore realizzato da Gnonto.

Il rigore di Gnonto chiude il primo tempo sul punteggio di 1-1

Partita agguerritissima a Cork con i padroni di casa intenti a vincere quello che era a tutti gli effetti uno scontro diretto. Al termine dei 45 minuti le due squadre erano andate a riposo sul punteggio di 1-1. Vantaggio siglato da Phillips su una dormita collettiva della difesa azzurra. Successivamente Gnonto pareggia dal dischetto sul finale di primo tempo. Il gol dei padroni di casa è arrivato alla mezzora grazie ad Armstrong che vola via sulla sinistra seminando Pirola. Il giocatore mette la palla in mezzo trovando la difesa azzurra disattenta. Sulla palla si avventa Curtis, completamente solo, che però incespica sul pallone mentre Phillips tira di potenza e batte Desplanches. I pareggio azzurro arriva dopo che Lawal ha toccato con il braccio un tiro di Gnonto. Tschudi indica subito il dischetto e lo stesso Gnonto dal dischetto mette la palla in rete.

Il gol di Gnonto per il definitivo 2-2.
Il gol di Gnonto per il definitivo 2-2.

Nel secondo tempo il vantaggio irlandese e poi il pari di Gnonto all'ultimo respiro

L'Italia sembra stanca e poco lucida. Nunziata fa così entrare Casadei al posto di Esposito. Ma un altro disastro difensivo per l'Italia consente all'Irlanda di riportarsi in vantaggio. Cross dalla sinistra di Grehan che taglia tutta l'area. Armstrong, dimenticato da tutti, sbuca da dietro e infila la porta difesa da Desplanches che pensava che il cross andasse fuori. Pessimo avvio per gli Azzurrini che però provano a reagire con Fabbian. Il tiro del giocatore del Bologna con l'interno destro però è troppo debole e viene neutralizzato comodamente da Keeley. Nel finale Gnonto colpisce il palo con una conclusione di destro. La palla rimbalza sui piedi di Zanotti che ribadisce in rete ma il portiere irlandese blocca la sfera sulla linea. Dopo 5 minuti di recupero la partita sembrava finita e invece su un tiro di Bove deviato è proprio Gnonto a ribadire poi la sfera in porta nonostante la deviazione di un difensore per il 2-2 definitivo che di fatto chiude la partita.

130 CONDIVISIONI
Come giocherà l’Italia di Spalletti ad Euro 2024 col 3-4-2-1: la vera incognita è la punta
Come giocherà l’Italia di Spalletti ad Euro 2024 col 3-4-2-1: la vera incognita è la punta
Test MotoGP, Bastianini e Martin oscurano Bagnaia e Marquez a suon di record: i risultati del day-2
Test MotoGP, Bastianini e Martin oscurano Bagnaia e Marquez a suon di record: i risultati del day-2
Perché per l'Italia la Nations League può servire per qualificarsi ai Mondiali 2026
Perché per l'Italia la Nations League può servire per qualificarsi ai Mondiali 2026
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views