4 Ottobre 2021
23:46

Facebook down, l’ironia di Neymar: “Solo il weekend di Zuckerberg e il mio è andato male?”

Neymar fa ironia sul blackout che ha colpito le piattaforme di proprietà di Mark Zuckerberg e paragona la situazione alla sua brutta prestazione di di ieri in casa del Rennes: il PSG ha perso la sua prima partita in Ligue 1 in questa stagione ma il talentuoso calciatore brasiliano ha sfruttato il momento per una battuta al fondatore di Facebook.
A cura di Vito Lamorte

Il blackout dei social di cui parla tutto il mondo. Dalle ore 17:30 di lunedì 4 ottobre 2021 WhatsApp, Facebook e Instagram non funzionano in diversi paesi e ormai sono diverse ore che questa situazione si sta protraendo. La risposta, al momento, è questa: "Stiamo lavorando per risolvere il problema". In queste situazioni subito gli hashtag diventano trending topic su Twitter e anche questa volta è stato lo stesso per #instagramdown, #whatsappdown e #facebookdown: molti utenti hanno segnalando i problemi che stavano riscontrando nell'utilizzare dei tre social e così è arrivata la risposta ai tanti che si chiedevano se fosse un caso isolato o se riguardasse tutti. Le piattaforme più utilizzate in queste ore sono diventate Twitter e Telegram e proprio sul social di Jack Dorsey in tanti hanno espresso il loro punto di vista sull'accaduto.

Tra i tanti che hanno fatto sentire la loro voce è arrivato anche Neymar, che ha messo in parallelo il suo fine settimana con quello di Mark Zuckerberg, amministratore delegato di Facebook Inc. che è proprietaria di WhatsApp, Facebook e Instagram. Attraverso il suo account di Twitter il campione brasiliano del Paris Saint-Germain ha scritto in maniera ironica "Solo il weekend di Zuck e il mio è andato male o anche quello di qualcun altro?" e ha fatto riferimento alla brutta sconfitta di domenica in casa del Rennes, che lo ha visto tra i peggiori della squadra di Pochettino. Il brasiliano è stato anche sostituito al 76′ da Icardi nella gara del Roazhon Park ma tra i ‘tre tenori' è parso quello più in difficoltà nel creare pericoli alla difesa avversaria.

Neymar utilizza molto i social network, soprattuto per i tanti sponsor che ha, ma nel momento in cui tutti sono curiosi di sapere cos'è successo ai loro profili social ha risposto anche a qualche messaggio dei suo follower, che gli hanno raccontato le proprie giornate e i relativi problemi che stanno vivendo con un messaggio o con una foto.

Cafu ribalta le gerarchie del calcio mondiale: "Tecnicamente Neymar è migliore di Messi e CR7"
Cafu ribalta le gerarchie del calcio mondiale: "Tecnicamente Neymar è migliore di Messi e CR7"
"È un simpatico burlone, un coccolone rispettoso": la compagna del molestatore di Greta Beccaglia
"È un simpatico burlone, un coccolone rispettoso": la compagna del molestatore di Greta Beccaglia
Juve contestata, la rabbia dei tifosi: "Fuori i co***oni". Solo in 5 vanno sotto la curva
Juve contestata, la rabbia dei tifosi: "Fuori i co***oni". Solo in 5 vanno sotto la curva
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni