12 Novembre 2021
11:14

Eriksen vuole tornare in campo l’anno prossimo: sono tre le ipotesi per ripartire

Eriksen è tornato ad allenarsi e per la fine dell’anno attende il via libera per tornare a giocare ma il danese rientrerà solo la prossima stagione. Tre le ipotesi per ripartire.
A cura di Vito Lamorte

Chrstian Eriksen vuole tornare a giocare e probabilmente questo non avverrà in Italia. La volontà del calciatore danese è quella di rimettere piede in campo, come aveva detto a pochi giorni da quel maledetto malore dello scorso giugno durante Danimarca-Finlandia. Il calciatore dell'Inter,  che dopo alcuni giorni trascorsi a Milano è tornato in Danimarca, ha ripreso ad allenarsi tramite un leggero lavoro di riatletizzazione e attende il definitivo via libera per tornare in campo entro la fine dell’anno ma c'è comunque grande cautela e si procede per step ben definiti.

Non è ancora chiaro se il defibrillatore possa essere eliminato ma se così non dovesse essere questo gli impedirebbe di tornare all’attività agonistica in Italia e quindi il classe 1993 sta cercando di capire dove potrebbe essere il suo prossimo futuro.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport ci sono tre ipotesi da tenere in considerazione: la prima è quella di rimanere in Danimarca, per giocare nell’Odense; la seconda è quella di un ritorno all’Ajax, visto che nel campionato olandese sono previste norme che gli garantirebbero di giocare anche con il defibrillatore; e la terza con un clamoroso ri-approdo in Premier League. Eriksen non vuole lasciare il calcio con l'immagine del Parken di Copenghen e vuole mostrare ancora al mondo tutte le sue qualità.

Il danese vuole fare le cose perbene e senza forzare i tempi: il centrocampista dell'Inter, a cinque mesi da quella giornata tremenda, vuole procedere con cautela e nonostante gli esami relativi all’arresto cardiaco hanno dato esito negativo, tutto va ripetuto costantemente e a distanza da tempo per monitorare la situazione.

Come già anticipato, Eriksen ha iniziato un leggero programma di riatletizzazione con i medici danesi e questo in Italia non avrebbe potuto farlo in nessuna struttura che richiede un certificato medico di idoneità. Se tutto andrà nel migliore dei modi, Christian da inizio 2022 potrà aumentare in maniera graduale i carichi di lavoro.

Spalletti si sfoga sullo Spartak Mosca: "In Russia ci sono società serie, poi ci sono loro"
Spalletti si sfoga sullo Spartak Mosca: "In Russia ci sono società serie, poi ci sono loro"
Eriksen può lasciare subito l'Inter, si lavora sulla rescissione: l'Ajax nel suo futuro
Eriksen può lasciare subito l'Inter, si lavora sulla rescissione: l'Ajax nel suo futuro
Il Milan perde Giroud per infortunio: il francese rischia di tornare in campo nel 2022
Il Milan perde Giroud per infortunio: il francese rischia di tornare in campo nel 2022
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni