336 CONDIVISIONI
3 Maggio 2022
18:29

David Brooks ha vinto la battaglia più difficile: “Finalmente il cancro è stato sconfitto”

Al giovane nazionale gallese era stata diagnosticata una rara forma tumorale lo scorso ottobre. A distanza di qualche mese è ritornato a scrivere sui social annunciando la propria guarigione.
A cura di Alessio Pediglieri
336 CONDIVISIONI

David Brooks può serenamente dire che i miracoli avvengono, lui ne è stato parte: il 24enne giocatore gallese ha infatti vinto la sua partita più importante, riuscendo nell'impresa di sconfiggere uno dei tumori più rari e terribili, un linfoma di Hodgkin al secondo stadio, che gli era stato diagnosticato lo scorso ottobre. Oggi, lo stesso nazionale del Galles e calciatore del Bournemouth ha annunciato sui suoi profili social di essere guarito, notizia poi confermata anche dallo stesso club inglese.

"Sono passati alcuni mesi dal mio ultimo aggiornamento e in questo arco di tempo ho fortunatamente completato il trattamento contro il cancro". Così è iniziato il lungo post regalato ai suoi tanti tifosi e amici che gli sono stati vicino in questi durissimi mesi di sofferenza e ansia. "Vorrei dire un enorme grazie a tutto staff medico per l'incredibile lavoro e per il supporto che mi ha dato nel corso di questo processo di guarigione". Un recupero che è solamente all'inizio ma che è già un traguardo fondamentale.

La diagnosi ad ottobre era stata un colpo al cuore e non aveva lasciato dubbi: un linfoma diffuso, nel sistema linfatico, una tipologia di tumore difficile da curare e che aveva costretto immediatamente il ragazzo a sottoporsi a cicli di chemioterapia e farmaci. "Un autentico shock per me e la mia famiglia" aveva scritto sui social "resto però fiducioso, mi riprenderò completamente e tornerò a giocare quanto prima possibile".

Oggi il primo passo è stato compiuto: David Brooks si è ripreso, le ultime analisi a cui si è sottoposto hanno ridato speranza: "La scorsa settimana ho incontrato il mio specialista e ha esaminato i risultati finali del test. Sono lieto di annunciare che il trattamento ha avuto successo: il cancro è sconfitto. Sono parole incredibili da dire e sono grato a tutti per i messaggi e gli auguri ricevuti, mi hanno aiutato davvero molto nei momenti difficili"

Il cammino però, è solo all'inizio: per David Brooks inizierà un ritorno alla normalità progressivo, sempre seguendo controlli di routine: "Sono entusiasta di iniziare il viaggio che mi condurrà alla piena forma fisica e che mi consentirà di continuare la mia carriera calcistica. I ragazzi del Bournemouth hanno avuto un’ottima stagione e voglio tornare al The Vitality per fare il tifo per la squadra, mentre ci approcciamo alle partite più importanti della stagione. Sono determinato a fare del mio meglio nei mesi a venire – ha concluso il giovane nazionale gallese – non vedo l’ora di tornare a giocare davanti a voi in un futuro non così lontano".

336 CONDIVISIONI
Andy Goram ha un cancro allo stato terminale e rifiuta la chemio:
Andy Goram ha un cancro allo stato terminale e rifiuta la chemio: "Mi hanno dato sei mesi"
Pennetta e Schiavone orgoglio italiano: trionfano al Roland Garros nel doppio delle leggende
Pennetta e Schiavone orgoglio italiano: trionfano al Roland Garros nel doppio delle leggende
Rudiger è un nuovo giocatore del Real Madrid: contratto di 4 anni per l'ex difensore del Chelsea
Rudiger è un nuovo giocatore del Real Madrid: contratto di 4 anni per l'ex difensore del Chelsea
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni