4 Maggio 2021
10:36

Cristiano Ronaldo vuole chiudere la carriera allo Sporting: la famiglia approva

Cristiano Ronaldo vorrebbe chiudere la sua carriera allo Sporting Lisbona, dove iniziò il suo percorso calcistico. Secondo quanto riportato dal quotidiano portoghese Record, il fuoriclasse lusitano della Juventus avrebbe anche l’approvazione della famiglia per un ritorno in patria ma non è chiaro se ciò avverrà alla fine del contratto con i bianconeri oppure se si sta lavorando per soluzioni diverse.
A cura di Vito Lamorte

Cristiano Ronaldo starebbe pensando di chiudere la carriera allo Sporting Lisbona. A riportare la notizia è il quotidiano portoghese Record. Il fuoriclasse lusitano della Juventus avrebbe già tracciato il percorso dei prossimi anni e per la chiusura della sua carriera: in base alle notizie che giungono dal Portogallo da diverse ore, il cinque volte Pallone d'Oro vorrebbe chiudere dove tutto è cominciato, dopo aver avuto il benestare anche della famiglia; ma ha un altro anno di contratto con la squadra bianconera e non è chiaro cosa accadrà nelle prossime settimane tra CR7 e la Vecchia Signora. Ronaldo avrebbe intenzione di giocare fino a 40 anni ed è probabile dunque che il ritorno allo Sporting non venga fissato per la prossima stagione ma ci sono diversi dubbi sulla permanenza di Cristiano Ronaldo a Torino.

Da diverse settimane, soprattutto dopo l'eliminazione dalla Champions League per mano del Porto, il fuoriclasse lusitano sarebbe un po' un oggetto estraneo rispetto a ciò che accade nel club bianconero e nonostante i 27 gol realizzati in campionato e la tripla cifra vicinissima con la maglia della Juventus, adesso quota 99 come Paulo Dybala, Cristiano avrebbe parlato spesso con Jorge Mendes del suo futuro e il suo agente si sarebbe già mosso per capire gli spazi entro cui si può muovere sul mercato.

CR7 è concentrato sulla fase finale della stagione bianconera, con la qualificazione in Champions League da centrare e la finale di Coppa Italia da vincere, ma guarda al suo futuro e cerca di stabilire le tappe del percorso che lo porteranno ad appendere gli scarpini al chiodo. Lo Sporting comanda la Primeira Liga e potrebbe tornare a vincere il titolo nazionale quasi vent'anni dopo l'ultima volta: era il 2001-2002 e fu proprio l'allenatore di quella squadra vincente, László Bölöni, che convocò Ronaldo in prima squadra perché impressionato dalle sue qualità. Il suo esordio con lo Sporting arrivò il 29 settembre 2002 e dopo più di vent'anni il cerchio potrebbe chiudersi.

Cristiano Ronaldo beve alcol, la svolta di Capodanno: "Non sono felice"
Cristiano Ronaldo beve alcol, la svolta di Capodanno: "Non sono felice"
La foto della madre di Ronaldo in compagnia fa impazzire i tifosi: "Si convince prima la famiglia"
La foto della madre di Ronaldo in compagnia fa impazzire i tifosi: "Si convince prima la famiglia"
Giocare con Cristiano Ronaldo è diventato una sofferenza: si accanisce su Greenwood
Giocare con Cristiano Ronaldo è diventato una sofferenza: si accanisce su Greenwood
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni