Buone notizie per la Pianese. La società che milita nel girone A del Campionato di Serie C, ha annunciato la completa guarigione di uno dei suoi calciatori dal Coronavirus. La notizia anticipata dal presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, è stata poi confermata anche dal club. Gli ultimi test hanno evidenziato che il giocatore 23enne si è completamente ristabilito non solo dal punto di vista clinico, ma anche da quello virale.

La Pianese annuncia che un suo calciatore è guarito dal Coronavirus

Nei giorni scorsi la Pianese, società calcistica italiana con sede nel comune di Piancastagnaio, in provincia di Siena aveva annunciato che erano saliti a quattro i casi di contagio da Coronavirus tra i propri tesserati (tre calciatori e un collaboratore). Il club che milita in Serie C, ha annunciato la completa guarigione di uno dei suoi giocatori. Questa la nota ufficiale della società, divulgata anche attraverso i suoi profili social: "L’U.S. Pianese rende noto che l’Asl Toscana sud est e l’Azienda ospedaliera di Siena hanno comunicato la completa guarigione del nostro calciatore di ventitré anni, non solo dal punto di vista clinico, perché da giorni non aveva più sintomi, ma anche dal punto di vista virale. È stato sottoposto a due tamponi faringei, risultati negativi a distanza di ventiquattro ore l’uno dall’altro come previsto dal decreto ministeriale. È il primo caso di guarigione ufficiale".

La conferma dalla Regione Toscana

Una buona notizia in ore a dir poco difficili anche per il calcio italiano, alle prese con la decisione relativa alla possibile sospensione dei campionati. Anche il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, ha confermato in una nota la bella notizia arrivata dalla Pianese, facendo il punto sulla situazione generale: "L’Asl sud est e l’Azienda ospedaliero universitaria di Siena mi hanno comunicato la completa negativizzazione del calciatore di ventitre anni della Pianese, mentre sono clinicamente guariti lo studente norvegese di 24 anni trovato positivo a Firenze e di una giovane donna di 32 anni di Bagno a Ripoli, nella Asl centro. Per il giovane della Pianese c’è la completa guarigione, non solo dal punto di vista clinico, perché da giorni non aveva più sintomi, ma anche anche dal punto di vista virale: è stato sottoposto a un doppio tampone, risultato negativo". Rossi si è poi complimentato con il personale sanitario che sta lavorando senza sosta in questi giorni di emergenza totale.