Covid 19
13 Marzo 2020
11:47

Coronavirus, Bundesliga ferma da martedì: questo weekend si giocherà a porte chiuse

Dopo la positività di alcuni atleti al Covid-19 la Bundesliga ha deciso: i campionati di prima e seconda divisione si fermeranno fino al 2 aprile ma il turno del prossimo weekend si giocherà a porte chiuse. La gara tra Hannover 96 e Dynamo Dresda non verrà disputata, dal momento che due giocatori della squadra di casa sono risultati positivi al Coronavirus.
A cura di Vito Lamorte
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Anche la Bundesliga si arrende all'emergenza Coronavirus. Il calcio tedesco si fermerà fino al 2 aprile ma le gare del prossimo weekend si giocheranno a porte chiuse. È questa la decisione presa dalla Federcalcio tedesca, in seguito ad una conference call che ha visto coinvolti tutte le parti più importanti, che ha reso noto come la sospensione dei campionati sarà effettiva solamente a partire da martedì Bundesliga e 2.Bundesliga non seguiranno gli esempi degli altri principali campionati calcistici europei ma andranno in campo lo stesso nel prossimo fine settimana prima dello stop per la diffusione del Covid-19. L'obiettivo primario della federazione sarebbe quello di portare a conclusione la stagione e cercar di non danneggiar alcun club.

Nonostante si vada in campo regolarmente nel fine settimana che sta per arrivare, non si giocherà la partita tra Hannover 96 e Dynamo Dresda perché due giocatori della squadra di casa sono risultati positivi al Coronavirus e sono state sospese tutte le attività del club: si tratta di Timo Hubers e Jannes Horn.

Il comunicato

La nota ufficiale da parte della Federazione tedesca in merito alla sospensione e alle gare del prossimo weekend:

Tenendo conto delle esigenze delle autorità locali, la 26a giornata della Bundesliga e la 2a Bundesliga, che inizia oggi, si svolgerà senza spettatori dello stadio. La DFL (federcalcio tedesca, ndr), come molti club e gruppi di tifosi, fa appello a non radunarsi davanti agli stadi e quindi a fare la propria parte per proteggere la popolazione. I club ridurranno al minimo la quantità di personale coinvolto nel gioco in occasione della prossima partita. La partita tra Hannover 96 e SG Dynamo Dresden non verrà invece disputata, dal momento che due giocatori dell'Hannover 96 erano risultati positivi al Coronavirus.

31392 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni