17 Maggio 2022
9:30

Chi va in Europa League? Quante squadre di Serie A si qualificano

Sono due le squadre di Serie A che si qualificano all’Europa League: la quinta classificata del campionato (quest’anno la Lazio) e la vincitrice della Coppa Italia. La vittoria dell’Inter libera uno slot permettendo anche alle sesta classificata di qualificarsi alla coppa europea. Da considerare anche il posizionamento della Roma nel caso in cui vincesse la Conference League.
A cura di Redazione Sport

A 90 minuti dal termine della Serie A 2021/2022 restano ancora da definire la seconda squadra italiana che strapperà la qualificazione all'Europa League 2022/2023. Il pareggio della Lazio con la Juventus nella penultima giornata di campionato a regalato ai biancocelesti di Sarri l'aritmetica quinta posizione in classifica e, di conseguenza, la qualificazione alla prossima edizione della seconda competizione europea.

Sono due, però, le squadre italiane che prenderanno parte alla prossima edizione della seconda coppa europea: il regolamento di Serie A stabilisce che a qualificarsi in Europa League sono la squadra quinta classificata alla fine del campionato e la vincitrice della Coppa Italia.

La vittoria dell'Inter nella finale di Coppa Italia ha però cambiato lo scenario: è previsto infatti che, nel caso che la squadra vincitrice della Coppa Italia rientri tra le prime cinque nella classifica finale di Serie A, si qualificano alla Uefa Europa League la quinta e la sesta classificata. L'Inter, seconda in classifica, è matematicamente qualificata in Champions League lasciando dunque libero un secondo slot per la coppa europea.

L'attuale situazione in classifica vede Roma, Atalanta e Fiorentina contendersi l'ultimo posto in Europa League. C'è però anche l'incognita Roma: i giallorossi stanno giocando la Conference League e sono favoriti per la vittoria finale del torneo. Il regolamento della neonata competizione – quest'anno alla sua prima edizione – prevede che la squadra vincitrice della Conference League si qualifichi alla fase a gironi dell'Europa League. Ecco tutti il regolamento sulla qualificazione in Europa League, quante squadre di Serie A possono giocare il torneo e gli scenari possibili.

Chi si qualifica all'Europa League in Serie A

Quante squadre italiane si qualificano per l'Europa League? Come già detto, in base al regolamento e al ranking UEFA, l'Italia ha la possibilità di portare solo due squadre in Europa League: la quinta classificata del campionato di Serie A e la squadra vincitrice della Coppa Italia.

La variabile della Coppa Italia. L'incognita da considerare nel calcolo degli slot liberi è il posizionamento in classifica della squadra che vince la Coppa Italia. Quest'anno è stata l'Inter ad aggiudicarsi il trofeo nazionale quindi le squadre italianane che si qualificheranno in Europa League dal campionato saranno due: la quinta e la sesta. Ecco nel dettaglio cosa dice il regolamento:

  • A qualificarsi saranno la quinta classificata e la vincitrice della Coppa Italia (nel caso la vincitrice si piazzi dal sesto posto in giù in campionato).
  • A qualificarsi saranno la quinta e la sesta classificata (nel caso la vincitrice della Coppa Italia si piazzi nelle prime 5 posizioni del campionato).

Cosa succede se la Roma vince la Conference League

Altro aspetto da considerare per la stagione 2021/2022 della Serie A è che la Roma ha la possibilità di qualificarsi in Europa League vincendo la Conference League. La squadra di Mourinho è attualmente quinta in classifica, ma il suo posizionamento finale e l'eventuale vittoria della Conference andrebbe a modificare le possibilità di qualificazione delle altre squadre italiane sia in Europa League che in Conference League. Nello specifico, per quanto riguarda l'Europa League, il regolamento prevede che:

Se il detentore del titolo della UEFA Europa Conference League si qualifica per la UEFA Europa League attraverso le sue competizioni nazionali, il posto vacante viene riempito come segue:

Un posto vacante creato nella fase a gironi viene riempito dalla vincitrice della coppa nazionale della federazione classificata 7ª nella lista di accesso (o dal club che la sostituisce, se si qualifica per la UEFA Champions League tramite il suo campionato nazionale) e il percorso principale è riequilibrato di conseguenza, con priorità data alle vincitrici della coppa nella UEFA Europa League e nel percorso principale della UEFA Europa Conference League (o al club che la sostituisce se si qualifica per la UEFA Champions League).

Un posto vacante creato nella fase di qualificazione o negli spareggi viene ribilanciato di conseguenza, dando la priorità alle vincitrici della coppa nazionale nella UEFA Europa League e nel percorso principale della UEFA Europa Conference League (o al club che lo sostituisce se si qualifica per la UEFA Champions League ).

Amichevoli estive Serie A, il calendario delle partite squadra per squadra: date e orari
Amichevoli estive Serie A, il calendario delle partite squadra per squadra: date e orari
Chi va in final four di Nations League dai gironi, cosa serve all'Italia per qualificarsi
Chi va in final four di Nations League dai gironi, cosa serve all'Italia per qualificarsi
Cos'è e a cosa serve la Nations League: format, squadre e come funziona
Cos'è e a cosa serve la Nations League: format, squadre e come funziona
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni