Il Napoli ha vissuto giorni di tempesta, il sereno ancora non è arrivato, ma schiarite ce ne sono state. Il presidente De Laurentiis ha preso tempo, e mentre pensa alle multe per i suoi calciatori sembra aver cambiato strategia e ha deciso di velocizzare le trattative per una serie di rinnovi contrattuali. Sono tanti i calciatori del Napoli che nel giro di qualche mese potrebbero decidere di prolungare il proprio contratto. Ma molte trattative stanno andando per le lunghe e una serie di no potrebbero influire sul mercato del club partenopeo.

Le trattative per il rinnovo di Fabian Ruiz, Zielinski e Milik

Fabian Ruiz rapidamente, anche grazie al Napoli, è diventato un titolare della nazionale spagnola. Si parla da tempo di un interessamento per lui di Barcellona e Real Madrid. Ma il giocatore nonostante ciò sembra vicino al rinnovo del contratto, ci sarà un netto aumento contrattuale e anche una clausola rescissoria valida solo per l’estero, il Napoli ne propone una da 180 milioni. Vicinissimo è il prolungamento di Milik. Da mesi si tratta, ci sono stati alti e bassi, ora l’accordo è vicino. Ingaggio raddoppiato per il polacco, che avrà, anche lui, una clausola rescissoria. Difficile la trattativa per Zielinski, che da quasi un anno tratta il prolungamento, anche se c’è fiducia.

I rinnovi di Insigne, Mertens e Callejon

Mentre è in dirittura d’arrivo la trattativa per il rinnovo di Maksimovic, che firmerà fino al 2024. I nodi grossi si chiamano Insigne, Mertens e Callejon. Il capitano ha un contratto valido fino al 2022, del suo rinnovo si parla da tempo. Da un po’ di tempo al fianco di Insigne c’è Raiola, pronto a sbarcare a Napoli nella Primavera del 2020 per discutere del prolungamento. L’attaccante belga e l’esterno spagnolo hanno il contratto in scadenza nel giugno del 2020. Se non rinnoveranno presto entrambi potranno firmare un nuovo contratto all’inizio del 2020. De Laurentiis non li vuole perdere e sia a Callejon che a Mertens ha offerto un biennale da 4 milioni netti. Entrambi hanno rifiutato. Mertens avrebbe ricevuto offerte importanti anche dalla Serie A, Callejon potrebbe migrare in Cina.