Ricardo Rodriguez non andrà al Napoli a dispetto degli annunci ottimistici delle ultime ore arrivati dalla Tv svizzera. La trattativa tra azzurri e Milan è saltata definitivamente e non sembrano esserci margini perché si riapra nonostante la volontà del calciatore (che aveva subito dato l'assenso al trasferimento dopo il mancato passaggio al Fenerbahçe). Perché l'operazione è naufragata? La motivazione è la seguente: il club rossonero non ha accettato la formula proposta per la chiusura dell'operazione: no al prestito con diritto di riscatto fino al termine della stagione.

Perché il Milan ha detto no al Napoli per Rodriguez

Cosa c'è dietro la decisione del "diavolo"? La volontà di non cedere un proprio calciatore a mo' di rinforzo a una diretta avversarie nella cosa all'Europa. Dopo la vittoria contro Lazio in Coppa Italia e Juventus in campionato per la formazione di Pioli quella di Gattuso è divenuta una concorrente da temere e ostacolare.

Lo svizzero richiesto da Gattuso che lo aveva allenato a Milano

Cosa succederà adesso a Ricardo Rodriguez? Sicuro non resta a Milano, alla luce anche di quanto accaduto finora e di come sia progressivamente scivolato dietro le quinte nelle scelte di Pioli. Gattuso – che ne era stato un estimatore ai tempi della panchina rossonera – lo avrebbe rivoluto in azzurro per colmare la lacuna sulla corsia mancina laddove al momento c'è solo Mario Rui a copertura del ruolo. Ghoulam, fuori da tempo, è ufficialmente sul mercato anche se difficile trovare acquirenti per l'algerino (lui stesso avrebbe rifiutato il Newcastle).

Dove andrà Rodriguez? Ipotesi Eindhoven

La prossima destinazione del terzino elvetico dovrebbe essere l'Olanda, nello specifico il Psv: nei giorni scorsi, infatti, era stata la società di Eindhoven a presentare un'offerta per acquistare il difensore svizzero.