Il Barcellona potrebbe usufruire delle prossime 72 ore per porre rimedio in attacco, un attacco che per Setièn è in allarme fisso con carenza assoluta di titolari in grado di poter reggere il doppio urto Lifa – Champions League da qui alla fine. Prima lo stop di Luis Suarez, che rientrerà solamente fra qualche settimana, poi la stagione finita per Dembèlé che dopo l'infortunio e la conseguente operazione resterà fermo al palo per almeno sei mesi. E proprio questo lunghissimo lasso di tempo permette alla società catalana di usufruire di una regola all'interno della Federcalcio spagnola. 

La regola della Federcalcio spagnola

In Spagna, infatti, esiste una sorta di deroga, una regola ‘speciale' all'interno della Federazione Spagnola che permette a tutte le società iscritte al campionato di poter intervenire sul mercato in un periodo preciso, al di fuori dei limiti canonici della sessione di calciomercato invernale. Ciò è reso possibile unicamente quando si ha evidente necessità di sostituire un giocatore il cui infortunio superi i 6 mesi di recupero. Come nel caso del francese del Barcellona.

Il rapporto della Commissione medica

L'iter è ben definito all'interno del regolamento spagnolo: la società in questione – in questo caso il Barcellona – deve inviare un rapporto dettagliato in cui si evidenzia la natura del trauma del giocatore alla Commissione medica. Quest'ultima analizzerà il tutto e se confermerà la diagnosi concederà la possibilità di tornare sul mercato.

Il nullaosta da parte della Federazione

L'ultimo step deve arrivare con comunicato ufficiale da parte della Federazione Spagnola che ratificherà la ‘deroga': la società, a quel punto, avrà a disposizione 72 ore per comprare un giocatore in sostituzione con un unico vincolo preciso, dev'essere scelto all'interno del campionato iberico, non è concesso prelevarne uno sul mercato estero.

I nomi su cui è concentrato il Barcellona

Nel caso specifico del Barcellona, dunque, se entro questa sera arriverà l'ok della Federcalcio si potrà ritornare sul mercato per un nuovo attaccante. In Liga ci sonoalcuni giocatori che gli azulgrana avrebbero già sondato: da Lucas Pérez (Alaves) a Angel Rodríguez (Getafe), da Loren Morón (Betis) a Willian José (Las Palmas)