Colpo di scena di calciomercato in casa Atalanta. A poche ore dal fischio finale della sessione di trattative estive, il club nerazzurro saluta Martin Skrtel, l'ex difensore del Liverpool arrivato a Bergamo solo poche settimane fa. Il giocatore ceco, rinforzo d'esperienza della Dea, ha raggiunto l'accordo con il club per la rescissione contrattuale. L'Atalanta non ha perso tempo per trovare un sostituto e colmare la lacuna in difesa: mani su una vecchia conoscenza della Serie A, ovvero Simon Kjaer.

Calciomercato Atalanta, il sorprendente addio di Martin Skrtel

Le ultime notizie di mercato in casa Atalanta raccontano di un sorprendente dietrofront. A poche settimane dal suo arrivo a Bergamo, per Martin Skrtel è già tempo di salutare i nerazzurri. L'ex Liverpool arrivato alla corte di Gasperini come occasione-rinforzo per la difesa (era riuscito anche a trovare il gol nel match contro il Monza), ha raggiunto l'accordo con la dirigenza per la risoluzione del suo contratto. Skrtel dunque ritorna ad essere un giocatore svincolato, dopo le tre stagioni in Turchia con la maglia del Fenerbahce, e la lunga trafila con la casacca dei Reds.

Perché Skrtel lascia l'Atalanta

Ma perché Martin Skrtel lascia l'Atalanta poche settimane dopo il suo arrivo? Cosa c'è dietro la risoluzione del contratto? Il ceco lascia Bergamo e la Serie A a causa della condizione fisica non ottimale: secondo quanto riportato da Sky Sport, il classe 1984 deve fare i conti con una serie di problemi fisici che gli impediscono di essere al top e dunque di essere funzionale alla causa atalantina, con la squadra di Gasperini che si prepara a vivere una stagione molto intensa, considerando anche la partecipazione alla Champions

Atalanta, Simon Kjaer colpo di mercato last-minute per la difesa

L'Atalanta non ha perso tempo per trovare un sostituto all'altezza sul mercato, nonostante l'imminente chiusura della sessione di trattative prevista per lunedì. Colpo in canna per la società del patron Percassi, che è pronta a riportare in Italia una vecchia conoscenza della Serie A, ovvero Simon Kjaer ex di Palermo e Roma attualmente al Siviglia (che ha giocato con Skrtel proprio al Fenerbahce. Per il centrale della nazionale danese il discorso è avviatissimo, e ad un passo dalla conclusione: bisognerà risolvere solo le ultime questioni legate all'ingaggio del difensore che poi potrà iniziare la sua nuova sfida italiana,  in nerazzurro.