2.720 CONDIVISIONI
Opinioni

Francesca Schiavone immensa: è in finale al Roland Garros

Altra impresa della numero uno del tennis italiano: nella semifinale del Roland Garros travolge la francese Bartoli e vola in finale.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
2.720 CONDIVISIONI
2011 French Open - Day Twelve

Ancora una volta è lei, Francesca Schiavone, a far sognare gli sportivi italiani. La tennista milanese infatti ha scritto l'ennesima pagina di una carriera incredibile battendo la francese Marion Bartoli e approdando in finale nel mitico Roland Garros. Continua dunque il sogno di ripetere lo straordinario exploit dello scorso anno, quando Francesca, al termine di una lunga cavalcata, riuscì ad aggiudicarsi il prrstigioso slam parigino.

In un centrale gremito, dunque, dopo aver assistito alla netta vittoria della cinese Na Li sulla statuaria Maria Sharapova, la nostra atleta si trovava ad affrontare la numero 11 del mondo Marion Bartoli. Ovviamente la beniamina di casa, che veniva da un duro incontro contro la Kuznetsova, poteva contare sull'incessante sostegno del pubblico che gremiva le tribune del Philippe-Chatrier. E così la gara cominciava con grande equilibrio, con Francesca ad esprimersi subito al meglio e la francese a picchiare da fondo campo e soprattutto a sfruttare in pieno il suo potente servizio. Una gara che scivolava veloce fino all'ottavo combattutissimo game, con il break ottenuto dalla schiavone al secondo tentativo che era il trampolino di lancio per la chiusura del set sul punteggio di 6 – 3.

Molto più combattutto il secondo set, con la Bartoli che pressava sin dall'inizio e strappava subito il servizio all'azzurra, che però restava carica e concentrata e, al termine di un game lunghissimo (il terzo del set), riusciva a "restituire" lo sgarbo e a ridurre lo svantaggio. Il momento decisivo arrivava però sul punteggio di 3 a 3, quando una Bartoli forse a corto di energie, commetteva una serie di errori gratuiti e serviva su un piatto d'argento le palle del sorpasso: un'occasione che la campionessa milanese non si lasciava sfuggire, ipotecando il match. Una mazzata dalla quale Marion non riusciva più a riprendersi, con la Schiavone implacabile nel chiudere con un ennesimo break anche il secondo parziale. Insomma: 6-3 / 6-3 ed il sogno di bissare il trionfo al Roland Garros continua.

2.720 CONDIVISIONI
Immagine
A Fanpage.it fin dagli inizi, sono condirettore e caporedattore dell'area politica. Attualmente nella redazione napoletana del giornale. Racconto storie, discuto di cose noiose e scrivo di politica e comunicazione. Senza pregiudizi.
Italia-Croazia in TV, dove vedere la finale dei Mondiali di pallanuoto in chiaro: orario e streaming
Italia-Croazia in TV, dove vedere la finale dei Mondiali di pallanuoto in chiaro: orario e streaming
Pazzesco finale ai Mondiali di pallanuoto: gol da 15 metri col portiere in attacco assegna il bronzo
Pazzesco finale ai Mondiali di pallanuoto: gol da 15 metri col portiere in attacco assegna il bronzo
Settebello strepitoso, è in finale ai Mondiali: Spagna ko, l'Italia sfiderà Croazia o Francia
Settebello strepitoso, è in finale ai Mondiali: Spagna ko, l'Italia sfiderà Croazia o Francia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni