15 CONDIVISIONI
Tale e Quale Show 2023

Chi è Jasmine Rotolo, concorrente a Tale e Quale Show 2023: la cantante è la figlia di Stefania Rotolo

Jasmine Rotolo, nome d’arte di Federica Rotolo, è la cantante che parteciperà come concorrente a Tale e Quale Show 2023. È la figlia della showgirl, conduttrice e volto del Piper Stefania Rotolo, morta a 30 anni.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Stefania Rocco
15 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Tale e Quale Show 2023

Nel cast di Tale e Quale Show entra Jasmine Rotolo, cantante pop italiana il cui vero nome è Federica Rotolo. Jasmine è la figlia di Stefania Rotolo, showgirl, conduttrice televiva, ballerina e volto del Piper scomparsa nel 1981 a soli 30 anni, e del sassofonista brasiliano Tyrone Harris che non l’ha mai riconosciuta. Federica sceglie Jasmine come suo nome d’arte dopo avere trascorso un lungo periodo in Tunisia, paese in cui si trasferisce per lavorare come assistente turistica. Lo sceglie ispirandosi alla parola francese “jasmin”, che significa gelsomino, fiore che le era stato regalato e che l’aveva molto colpita.

Chi è Jasmine Rotolo, la carriera e la collaborazione con Renato Zero

Jasmine Rotolo inizia a studiare pianoforte e danza classica fin da quando aveva 6 anni. Proprio in quegli anni comprese la sua passione per il canto, arte cui decise di dedicarsi pienamente. Debutta come cantante del gruppo Sottotono con cui, a partire dal 1997, incide i brani Solo lei ha quel che voglio, Dimmi di sbagliato che c'è e Chissà ora con chi sei. Renato Zero – che era grande amico della madre Stefania, conosciuta quando entrambi erano agli inizi della loro carriera – decide di ospitarla nei suoi tour del 2004, 2006 e 2007. Pubblica il suo primo singolo, Nell’angolo, all’inizio del 2006. Alla stesura del testo partecipa lo stesso Zero. A partire da quel momento, pubblica altri due singoli e partecipa al Festival di Sanremo nel 2007 nella categoria Giovani, arrivando in finale. Il suo primo album esce a marzo del 2007. Si intitola Salutami Jasmine e viene prodotto da Renato Zero.

Jasmine Rotolo
Jasmine Rotolo

La storia di Jasmine: la morte della madre e l'assenza del padre

Il padre di Jasmine, per motivi mai chiariti, decide di non riconoscere la figlia nata dal legame con Stefania Rotolo, che si era trasferita in Brasile per seguirlo. Rientrata in Italia, la conduttrice e ballerina decide di crescere sua figlia da sola, con l’unico supporto del fratello Alessandro. Muore ad appena 30 anni di tumore all’utero, lasciando orfana la piccola Federica (all’epoca non ancora Jasmine) che all’epoca aveva solo 9 anni. Il ricordo della madre è rimasto scolpito nel cuore dell’artista che continua a ricordarla sui social e nelle occasioni pubbliche anche a 40 anni dalla sua scomparsa. Nel 2022, ospite di Paola Perego e Simona Ventura a Citofonare Rai2, Jasmine racconto di non avere mai cercato il padre: “Non c’era, non c’è stato e non ne sentivo l’asigenza. Mi sono abituata. Mia madre mi ha fatto da mamma, papà e anche nonna”. Della malattia della madre, invece, disse: “In quel periodo andavo e venivo. Lei era un po’ assente. Sentivo che c’era qualcosa che non andava. Sentivo che si stava ammalando. È dovuta andare via presto. È stata una sfortuna ma con la sua mancanza ho capito che le avrebbe fatto piacere vedermi in un certo modo. Sei ore prima di andarsene, mi chiamò e mi disse ‘Ricordati di splendere’”.

La vita privata di Jasmine Rotolo

Jasmine è molto riservata e condivide poco della sua vita privata sul suo profilo Instagram. Al momento, ad esempio, è concentrata sull’imminente debutto a Tale e Quale Show. Non risulta sentimentalmente legata a un’altra persona e non ha figli.

15 CONDIVISIONI
33 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni