604 CONDIVISIONI
C'è Posta per te 2022
8 Gennaio 2022
22:27

C’è posta per te, Matteo guarito dal Linfoma non-Hodgkin: “Mi hanno definito un eroe, ma non è così”

A 15 anni a Matteo è stato diagnosticato il Linfoma non-hodgkin, che ha combattuto grazir alla chemioterapia. “Gli eroi siete voi, che mi avete aiutato a superare tutto”, è la dedica ai suoi genitori per i quali ha in serbo una sorpresa: l’incontro con Paolo Bonolis.
A cura di Giulia Turco
604 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
C'è Posta per te 2022
 

C'è posta per te 2022 si apre con la storia di Matteo, 18enne di Palermo, che manda a chiamare i suoi genitori Salvatore e Carmela. A 15 anni a Matteo è stato diagnosticato il Linfoma non-hodgkin, che ha finalmente combattuto dopo diversi cicli di chemioterapia. "Molti mi hanno definito un eroe, ma non è così. Gli eroi siete voi, che mi avete aiutato a superare tutto quello che ho dovuto passare. Siete il mio punto di riferimento, i miei supereroi", è la sua dedica a mamma e papà per i quali ha in serbo una sorpresa.

La lettera di Matteo per i suoi genitori

Per Matteo i suoi genitori sono i due pilastri della sua vita: “La vostra forza è stata l’unico vero motore, la vostra perseveranza nel trovare la causa mi ha salvato la vita”, racconta nella lettera letta da Maria De Filippi ai suoi genitori. “È stato il vostro amore incondizionato a farmi rinascere. […] Senza di voi non ce l'avrei fatta. Pian piano mi sono ripreso. I capelli sono cresciuti e la forza è tornata. Le cose importanti sono l'amore delle persone che ami. Oggi non do niente per scontato, ogni cosa è preziosa”. 

Paolo Bonolis è ospite a C'è posta per te

C'è un regalo che Matteo vuole fare ai suoi genitori ed è la presenza di Paolo Bonolis in studio, soltanto per loro. Il conduttore ha sceso le scale dello studio e si è avvicinato a Salvatore e Carmela, dopo uno scambio di battute con Maria De Filippi: “Non tutti ma molti genitori farebbero di tutto per i figli, ma affrontare le avversità con il sorriso, disinnesca la forza di ciò che si sta combattendo”, dice seduto accanto ai genitori di Matteo. Poi è il momento dei regali.  “Mi sono chiesto cosa donarvi. Staccare un attimo e prendere un periodo tutto vostro, una settimanella dove affaticare Salvatore, potrebbe essere l'ideale. Ho pensato: "Dove li mando per una settimana?" Un resort. Una settimana in un resort dove c'è una SPA con dei fisioterapisti, certi pezzi di manzo”, scherza con la signora Carmela.

604 CONDIVISIONI
15 contenuti su questa storia
Vivienne rifiutata dal papà a C'è Posta per te, com'è il loro rapporto ora
Vivienne rifiutata dal papà a C'è Posta per te, com'è il loro rapporto ora
C'è posta per te: incinta prima del matrimonio, padre musulmano la caccia e non vuole più vederla
C'è posta per te: incinta prima del matrimonio, padre musulmano la caccia e non vuole più vederla
C'è posta per te 2022, tutte le storie della seconda puntata del 15 gennaio
C'è posta per te 2022, tutte le storie della seconda puntata del 15 gennaio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni