160 CONDIVISIONI
16 Luglio 2022
10:36

Ricky Martin accusato di molestie, il fratello lo difende: “Nostro nipote ha problemi mentali”

Eric Martin svela che l’ordine di protezione emesso dal governo portoricano nei confronti del fratello sarebbe partito dalle accuse del nipote Dennis Yadiel Sanchez, il quale soffrirebbe di problemi me ntali. Una tesi confermata anche dall’avvocato del cantante che chiede giustizia in tribunale.
A cura di Giulia Turco
160 CONDIVISIONI

Il fratello di Ricky Martin scende in campo per prendere le sue difese nello scandalo molestie che nelle ultime settimane si è arricchito di dettagli. Come riporta l'agenzia di stampa spagnola Marca, l'artista è accusato di violenza fisica e psicologica. Il fratello Eric Martin ha confermato nel corso di una live su Facebook che la presunta vittima in questione è il nipote 21enne del cantante Dennis Yadiel Sanchez, figlio della sorellastra Vanessa Martin. Eric ha negato ogni accusa sostenendo che il ragazzo soffrirebbe di problemi mentali.

Lo sfogo di Eric Martin contro il governo portoricano

Il fratello del cantante svela che l'ordine di protezione è stato depositato dal nipote "con problemi mentali". Secondo Eric Martin il ragazzo sarebbe da tempo lontano dalle vicende familiari. “Se qualcuno ha visto il mio caro nipote che manca da tempo dalla famiglia, questo è un messaggio per lui”, ha raccontato l’uomo. “La sua famiglia lo ama, che abbia problemi mentali è un altro discorso, abbiamo combattuto per tutta la vita con questo problema. Sono stanco di tacere”, si è sfogato Eric accusando il governo di non avere un sistema di riabilitazione per chi soffre di questo tipo di disturbi.

L'avvocato di Ricky Martin sostiene la tesi dei problemi mentali dell'accusatore

Ricky Martin avrebbe portato avanti con il nipote una relazione di 7 mesi, al termine della quale avrebbe insistito per mantenere un contatto con lui fino al punto di appostarsi davanti a casa sua in più occasioni. Secondo la legge di Porto Rico le molestie se avvenute nei confronti di un familiare costituiscono un’aggravante e ora, nell’ambito del processo che inizierà il prossimo 21 luglio, il cantante rischia fino a 50 anni di carcere. Ha sempre respinto le accuse.

Ferma la posizione dell’avvocato di Martin, che ha ribadito la tesi dei problemi di salute mentale dei quali soffrirebbe l’accusatore. “Purtroppo la persona che ha fatto queste affermazioni sta lottando contro la sua salute mentale. Ricky Martin, ovviamente, non è mai stato coinvolto in qualsiasi tipo di relazione sessuale o romantica con suo nipote”, ha chiarito il legale.L’idea non solo è falsa, è disgustosa. Speriamo tutti che quest’uomo riceva l’aiuto di cui ha così urgente bisogno, ma sopratutto non vediamo l’ora che questo terribile cado venga archiviato non appena un giudice potrà giudicare i fatti”.

160 CONDIVISIONI
Ricky Martin accusato di molestie, il fratello lo difende: “Nostro nipote ha problemi mentali”
Ricky Martin accusato di molestie, il fratello lo difende: “Nostro nipote ha problemi mentali”
70 di Videonews
Ricky Martin accusato di molestie dal nipote, il 21 luglio la prima udienza
Ricky Martin accusato di molestie dal nipote, il 21 luglio la prima udienza
Cadono le accuse di molestie sessuali, Ricky Martin torna sul palco:
Cadono le accuse di molestie sessuali, Ricky Martin torna sul palco: "Dimenticate i vostri problemi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni