416 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Morte di Silvio Berlusconi

Morte di Berlusconi, la gaffe di Massimo Boldi sotto al post di Meloni: “E ora tocca a te”

L’attore commenta il video di cordoglio della premier per la morte di Silvio Berlusconi, alimentando involontariamente una gaffe clamorosa. Tant’è che poi il suo commento sparisce.
A cura di Andrea Parrella
416 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Quello di Massimo Boldi voleva essere quasi certamente un augurio a Giorgia Meloni, ma il commento dell'attore al video in cui la premier esprime il suo cordoglio per la morte di Silvio Berlusconi, si trasforma in una clamorosa e involontaria gaffe da parte di Boldi. Succede su Twitter, dove il presidente del Consiglio pubblica una breve clip nella quale omaggia Silvio Berlusconi, scomparso da poche ore.

Una video sotto il quale compare pochi minuti dopo un commento dall'account di Massimo Boldi che aveva certamente l'intento di suggellare il passaggio di testimone tra Berlusconi e Meloni in quanto leader della coalizione di centrodestra, ma che si in pochi secondi si trasforma in uno scivolone. "E ora tocca a te", scrive l'attore tra i commenti, frase interpretabile che lascia ampio spazio al fraintendimento e interpretazioni maliziose, riferite alla morte stessa.

"Ovviamente Massimo Boldi voleva dire un'altra cosa e infatti ha cancellato il tweet. Però ho riso tanto. Ma tanto tanto tanto", si legge in uno dei commenti social. Mentre altri utenti si interrogano sulla reale intenzione del comico di dileggiare Meloni. Il commento di Massimo Boldi poco dopo sparisce, proprio in virtù della situazione equivoca che si è venuta a creare, ma c'è già chi ha fatto vari screen che iniziano a circolare la scritta sui social, rimarcando la natura scomposta di quel commento.

"Con lui l'Italia ha imparato che non doveva mai farsi imporre dei limiti, ha imparato che non doveva mai darsi per vinta. Con lui abbiamo combattuto, vinto e perso molte battaglie. E anche per lui porteremo a casa gli obiettivi che insieme ci eravamo dati. Addio Silvio". Sono le parole pronunciate da Giorgia Meloni nel suo discorso in cui ha celebrato l'eredità lasciata da Silvio Berlusconi, morto il 12 giugno 2023 all'età di 86 anni.

416 CONDIVISIONI
202 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views