video suggerito
video suggerito

Anche Shiloh Jolie Pitt ha chiesto al tribunale di cambiare cognome, rinuncerà a quello del padre

Dopo Maddox, Zahara e Vivienne, anche Shiloh Jolie Pitt ha chiesto al tribunale di cambiare cognome, rinunciando a quello del padre, l’attore Brad Pitt. La giovane, appena diventata maggiorenne, intende mantenere solo quello della madre Angelina Jolie.
A cura di Stefania Rocco
1.897 CONDIVISIONI
Immagine

A pochi giorni da quando, il 27 maggio scorso, ha compiuto 18 anni, Shiloh Jolie Pitt ha formalmente chiesto al tribunale di cambiare cognome e rinunciare a quello del padre Brad Pitt. Come hanno già fatto i fratelli Maddox, Zahara e Vivienne, la neo 18enne intende mantenere esclusivamente il cognome della madre Angelina Jolie. Lo rende noto il sito TMZ che avrebbe visionato la richiesta presentata dalla figlia dell’ex coppia attraverso i suoi legali.

Vivienne, Zahara e Maddox avevano già chiesto di rinunciare al cognome Pitt

Al momento, la richiesta di Shiloh non è stata ancora formalmente accolta dal tribunale ma è solo questione di tempo: a breve la 18enne potrà completare la pratica che le consentirà di diventare solo “Shiloh Jolie”. Una scelta che ricalca quella di tre dei suoi fratelli: anche Zahara, Maddox e, più recentemente, Vivienne hanno fatto sapere in modi diversi di volere recidere ogni legame con il padre, rinunciando al suo cognome. Allo stato attuale delle cose, solo Shiloh ha formalizzato la richiesta in tribunale per poter diventare a tutti gli effetti, anche sotto il profilo legale, solo una "Jolie". I fratelli si starebbero limitando semplicemente a non utilizzare il doppio cognome.

Nessuna replica da parte di Brad Pitt

Brad Pitt – che da 8 anni affronta l’ex moglie Angelina Jolie in tribunale – non ha ancora commentato in alcun modo la decisione dei figli di prendere le distanze da lui e dalla loro vita insieme. Diversi anni fa, commentando per la prima volta la decisione della ex moglie di divorziare, Pitt si era assunto gran parte della responsabilità, ammettendo la sua dipendenza da alcol e marijuana. Da quel momento, tuttavia, il divo ha scelto di non tornare ancora sull’argomento e di non commentare in alcun modo la decisione dei suoi figli, sia biologici che adottivi, di rompere ogni legame con lui e il loro passato in comune.

1.897 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views