24 Dicembre 2021
12:50

Il mare d’inverno, Loredana Bertè in Tv fa un torto a Ruggeri: “Doveva firmarla anche Fossati”

A The Voice Senior Loredana Bertè riapre il dibattito su chi sia l’autore di uno dei grandi classici della musica italiana. Enrico Ruggeri risponde per le rime, rivendicando la paternità del pezzo.
A cura di Andrea Parrella

"Punti invisibili rincorsi dai cani, stanche parabole di vecchi gabbiani". Il mare d'inverno è uno di quei capolavori della musica italiana che difficilmente possono passare inosservati, anche se ascolti in modo disattento. Per questo continua a far discutere il dibattito sulla paternità di questa canzone, risvegliato ancora una volta da un'affermazione discutibile di Loredana Bertè, durante la puntata di The Voice Senior, il talent show di Rai1 condotto da Antonella Clerici, andata in onda il 23 dicembre su Rai1.

La frase di Loredana Bertè a The Voice Senior

Dopo l’esibizione di Stefano Costa, il concorrente ha quindi scelto come coach la Bertè, alla quale ha chiesto di cantare con lei proprio Il mare d'inverno. Loredana Bertè non si è tirata indietro e alla fine, tra gli applausi, ha precisato:

Avrebbe dovuto firmarla anche Ivano Fossati. L’ho incisa con lui a New York, poi ho chiamato Ruggeri e gli ho fatto: “Senti che pezzo”. E lui: “Pazzesco”. È il tuo pezzo Enrico. Fossati aveva fatto un arrangiamento pazzesco.

In sostanza, dalle parole di Bertè emergerebbe che la canzone, nella versione a noi nota, sia da attribuire a Ivano Fossati, che sulla carta ne è solo produttore e che è stato invece autore di un altro grande successo cantato da Loredana Bertè, "Dedicato". Le parole di Loredana Bertè a The Voice Senior hanno sollecitato la riapertura del dibattito, visto che già in passato si era messa in discussione la paternità di Enrico Ruggeri sulla canzone.

La risposta di Enrico Ruggeri

Lo stesso Ruggeri è quindi intervenuto via social per precisare ulteriormente la questione: "Fossati è un grandissimo musicista, uno dei migliori di sempre. In questo caso, però, ha copiato in bella l’arrangiamento di Luigi Schiavone (soprattutto) e del sottoscritto". 

In sostanza Enrico Ruggeri rivendica l'intera paternità della canzone, arrangiamento compreso al quale ha collaborato appunto con il chitarrista e compositore Luigi Schiavone, che tra le altre cose ha composto con Enrico Ruggeri anche la musica di "Quello che le donne non dicono", portata al successo da Fiorella Mannoia. Questione chiusa? Chi può dirlo, l'impressione è che questa sia una di quelle vicende della storia della musica italiana destinata ad alimentare un eterno chiacchiericcio.

Loredana Bertè: "Io, violentata e massacrata di botte, mi sono vergognata di me"
Loredana Bertè: "Io, violentata e massacrata di botte, mi sono vergognata di me"
Il testo e significato di Sei Bellissima, Loredana Bertè e Achille Lauro a Sanremo 2022
Il testo e significato di Sei Bellissima, Loredana Bertè e Achille Lauro a Sanremo 2022
Il significato della lettera di Achille Lauro per Loredana Bertè a Sanremo 2022
Il significato della lettera di Achille Lauro per Loredana Bertè a Sanremo 2022
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni