Un bambino dello Stato USA dell’Illinois è nato alle 12:12am del 12 dicembre durante l'ultima luna piena del decennio. Denarius è venuto al mondo all'ospedale HSHS di St. Elizabeth a O'Fallon, Illinois, situato appena fuori St. Louis. I medici avevano previsto la sua nascita per il 30 dicembre, "ma ha deciso di arrivare prima per questa coincidenza numerica e lunare", ha scritto l'ospedale in una nota. Il bambino, che pesava 3,3 kg, è stato accolto dai genitori Denarrika Fisher e Charles Bell. "Sua madre non ha realizzato che la data e l'ora fossero le stesse al momento, ma lo staff infermieristico del Women and Infants Center glielo ha fatto notare quando ha scritto le informazioni sulla nascita al momento del parto", ha affermato la nota. Sia la mamma che il bambino stanno "meravigliosamente", secondo l'ospedale.

L'ultima luna piena del 2019 ha raggiunto il culmine durante la nascita di Denarius. Conosciuta come "Luna Piena Fredda", si trova sopra l'orizzonte più a lungo del solito. L'appellativo è legato al tradizionale calendario lunare dei nativi americani algonchini, la tribù più numerosa anche ai giorni nostri. Annuncia di fatto l'arrivo dell'inverno, e con esso le basse temperature che caratterizzano la stagione. La Luna Piena di dicembre è nota anche come “Luna delle notti lunghe”, dato che si presenta nel mese del solstizio d'inverno (quest'anno atteso per il 22 dicembre) e dunque nei giorni in cui le ore di oscurità superano quelle di luce.