Ogni giorno scendono in strada per prestare soccorso e salvare vite umane ma alla giovane statunitense Julie Gorman i pompieri di Los Angeles, in Usa, hanno salvato addirittura le nozze. Era il giorno del suo matrimonio quando Julie si è ritrovata con l'auto imbottigliata nel traffico per un incidente stradale. La vettura con la sposa e le damigelle era praticamente immobilizzata e di fatto l'inconveniente quel giorno le sarebbe costato il matrimonio se non fossero intervenuti i vigili del fuoco che erano sul posto per lo stesso incidente. Dopo  aver completato le operazioni infatti, i pompieri, avvertiti del problema, hanno deciso di cariare sposa e damigelle sul camion dei pompieri e trasportarle a destinazione in chiesa.

Il singolare episodio è stato immortalato in una foto ricordo davanti al camion dei "salvatori" con la sposa vestita di bianco e la squadra di pompieri ora diffusa da un rappresentante dei pompieri della Contea di Los Angeles che l'ha condivisa su Instagram facendola diventare virale. Il fatto risale al marzo scorso quando un incidente automobilistico aveva bloccato entrambe le correggiate del Topanga Canyon Boulevard. Dopo un lunga attesa, Julie e le sue damigelle, tutte vestite con eleganti abiti, avevano deciso di incamminarsi a piedi sul lato della strada quando i vigili del fuoco si sono accorti di loro chiedendo se potevano dare una mano. Dopo la spiegazione, la squadra di pompieri si è messa disposizione accompagnando la sposa e le altre donne al matrimonio.

Prima di pronunciare la sua promessa d'amore , Julie però ha voluto farsi fotografare con i suoi salvatori davanti al camion. Lo scatto incorniciato con tanto di dedica è stato poi inviato alla centrale dei pompieri dove è rimasto appeso a una parete e dove un dirigente dei vigili del fuoco lo ha notato decidendo di renderlo pubblico sui social.