Si è fermata per prestare soccorso ad un automobilista ma è stata a sua volta travolta da un'altra vettura, che l'ha uccisa sul colpo. È morta così Agata Maria Liegi, 43enne di Bari, mamma di due bambini di 12 e 9 anni. La donna stava tornando a casa dalla sua famiglia a Castellana Grotte dopo aver chiuso la sua scuola di danza a Putignano quando, poco prima di mezzanotte, ha notato un automobilista fermo per avaria a bordo di una Fiat Uno. Si è fermata per aiutarlo ma dopo pochissimo è stata sbalzata da una Fiat Multipla, finendo sull'asfalto dopo un volo di 20 metri. Anche l'uomo a bordo della Uno è rimasto ferito. Uno dei due bambini era con lei al momento dell'incidente.

La famiglia di Agata Maria Liegi è molto conosciuta nel suo paese. La donna, madre di una bambina di 12 anni e di un maschietto di 9, gestiva la scuola di danza "Ads Oner School" insieme al marito che ha per altro realizzato la statua di Padre Pio che si trova nel centro cittadino. L'incidente ha riacceso i riflettori dell'attenzione sulla strada provinciale 237 Castellana Grotte Putignano, considerata molto pericolosa e già teatro di numerose tragedie. Numerosi i messaggi di cordoglio apparsi sui social network e molte le scuole di danza della zona che hanno deciso di annullare per la giornata di oggi i propri corsi nel rispetto del dolore per la scomparsa della loro collega.