Coronavirus
28 Maggio 2021
22:42

Vaccino Lazio, open day a Rieti per Over 18 sabato 29 e domenica 30 maggio con dosi AstraZenca

aranno disponibili 200 dosi giornaliere. Le prenotazioni si potranno fare direttamente sul posto e non serve alcun ticket virtuale. La vaccinazione sarà aperta a tutti con orario 8-20 sia sabato che domenica. Occorre portare con sé soltanto la tessera sanitaria e un documento identificativo in corso di validità.
A cura di Enrico Tata
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

La Asl di Rieti ha deciso di organizzare due Open Day, sabato 29 e domenica 30 maggio, dedicati per la prima volta nel Lazio alla vaccinazione degli Over 18. La Regione Lazio, infatti, ha annunciato una Open Week Over 18, ma dal 2 al 6 giugno. Con anticipo di qualche giorno, quindi, la Asl di Rieti ha deciso di aprire la vaccinazione alla fascia dei 18enni. Le vaccinazioni verranno effettuate presso il centro vaccinale della Caserma Verdirosi di Rieti con dosi AstraZeneca. Saranno disponibili 200 dosi giornaliere. Le prenotazioni si potranno fare direttamente sul posto e non serve alcun ticket virtuale. La vaccinazione sarà aperta a tutti con orario 8-20 sia sabato che domenica. Occorre portare con sé soltanto la tessera sanitaria e un documento identificativo in corso di validità. Possono partecipare tutti i cittadini del Lazio, quindi anche coloro che risiedono a Roma e in provincia di Roma.

Continua anche il Tour vaccinale Over 30 con J&J

Intanto è sold out la prima tappa del Tour vaccinale Over 30 organizzata nel Reatino con dosi Johnson&Johnson e senza ticket virtuale, anche in questo caso. Oggi il tour faceva tappa alla sede distrettuale della Asl a Osteria Nuova. Domani sarà la volta di Passo Corese con orario 9,30-18, in via Giuseppe Garibaldi 17,  e infine, domenica 30 maggio, al PASS di Amatrice, area opera don Minozzi, con orario 9:30 – 16:00.

Stando a quanto comunica la Asl di Rieti, le dosi sono esaurite. Oltre il 48 per cento dei prenotati è rappresentato da giovani tra i 30 e i 35 anni e il 20 per cento di loro proviene da fuori provincia. Ogni giorno verranno effettuate 200 vaccinazioni. Anche in questo caso non c'è bisogno di alcun ticket virtuale, ma occorre portare con sé la tessera sanitaria e un documento di identità. Ricordiamo che il vaccino Johnson&Johnson è monodose, mentre il richiamo del vaccino AstraZeneca per chi effettua la vaccinazione nel weekend è prevista intorno al 7/8 agosto.

26128 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni