77 CONDIVISIONI

Turista scomparso dall’aeroporto di Fiumicino: ha fatto il check-in ma non si è mai imbarcato

Sono giorni d’apprensione per i famigliari di Geralit Evans Williams scomparso dall’aeroporto di Fiumicino. Il turista stava rientrando a casa dopo una vacanza in provincia di Frosinone.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Alessia Rabbai
77 CONDIVISIONI
Geralit Evans Williams
Geralit Evans Williams

Geralit Evans Williams scomparso da Fiumicino è stato ritrovato. A trovarlo gli agenti della polizia locale di Roma Capitale. Era nel parco dei Caduti 19 luglio 1943. Del turista sessantaduenne non si hanno più notizie da una settimana. I suoi famigliari non vedendolo tornare a casa e non riuscendo a mettersi in contatto con lui ne hanno denunciato la scomparsa. A dare l'allarme è stato suo nipote Cat Williams. Al momento l'ipotesi è che si sia allontanato volontariamente. Le forze dell'ordine hanno acquisito la sua foto e il suo identikit, ricostruendo i suoi movimenti e hanno diramato le informazioni a caserme e commissariati territoriali, che lo stanno cercando. Le ricerche sono in corso da giorni, ma al momento non si segnalano avvistamenti.

Da quanto si apprende l'ultima volta sarebbe stato visto al check-in dell'aeroporto di Fiumicino di rientro a casa. Ma su quel volo non c'è mai salito ed è come se sia scomparso nel nulla. Geralit era in Italia per trascorrere qualche giorno di vacanza in provincia di Frosinone, di dove sono originari i famigliari. I suoi cari non riescono a darsi una motivazione di quanto accaduto. Sulla vicenda indagano gli agenti della Polizia di Stato.

Geralit ha trascorso già diverse notti fuori casa, non è chiaro dove si trova al momento e dove le abbia trascorse, se sia in compagnia di qualuno o se abbia conosciuto qualcuno. La speranza è che abbia trovato riparo, anche se al momento pare che la sua presenza non risulti ad alcuna struttura ricettiva. Infatti le forze dell'ordine hanno controllato oltre alla zona dell'aeroporto di Fiumicino, hote, B&b dove si ipotizza possa trovarsi ad alloggiare. Ma non risulta finora in soggiorno in nessuna. Il timore con il passare dei giorni è che gli sia accaduto qualcosa di brutto. Così i famigliari hanno lanciato un appello, per chiedere a chiunque l'avesse visto, di contattare le forze dell'ordine e segnalare tempestivamente il luogo in cui dovesse incrociarlo. Chi lo avesse visto può chiamare il Numero Unico delle Emergenze 112, oppure rivolgersi in caserma o commissariato.

77 CONDIVISIONI
Com'erano gli Aeroporti di Roma, che compiono 50 anni: le foto storiche di Ciampino e Fiumicino
Com'erano gli Aeroporti di Roma, che compiono 50 anni: le foto storiche di Ciampino e Fiumicino
Offerta di lavoro, si cercano 120 addetti alla ristorazione e 30 facchini per l'aeroporto di Fiumicino
Offerta di lavoro, si cercano 120 addetti alla ristorazione e 30 facchini per l'aeroporto di Fiumicino
Vuole comprare l'acqua all'aeroporto di Fiumicino, ma non gliela vendono perché è russa
Vuole comprare l'acqua all'aeroporto di Fiumicino, ma non gliela vendono perché è russa
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views