60 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Tragedia sfiorata sulla linea ferroviaria Roma-Viterbo: “C’è una persona sui binari del treno”

Treni in ritardo lungo la linea ferroviaria FL3 Roma-Cesano-Viterbo. Una persona si è messa sui binari nella stazione di Monte Mario. Sul posto la Polfer.
A cura di Alessia Rabbai
60 CONDIVISIONI
Immagine

Una persona si è messa sui binari della linea ferroviaria FL3 Roma-Cesano-Viterbo all'altezza di Monte Mario, senza volersi spostare. L'episodio si è verificato nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 16 febbraio, lungo la tratta che collega la Capitale con il capoluogo dell'Alto Lazio gestita da Trenitalia. La presenza della persona sui binari ha creato inevitabili disagi alla circolazione, con i treni in arrivo che si sono fermati e ritardi, anche se l'evento si è concluso velocemente.

Arrivata la segnalazione, sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia ferroviaria. I poliziotti sono giunti tempestivamente e hanno spostato la persona, scongiurando che accadesse il peggio. Il binario è stato liberato prima del transito del treno e fortunatamente non ci sono state conseguenze gravi. La circolazione è ripartita con possibili limitazioni ed è poi tornata regolare lungo l'intera tratta.

Donna si suicida alla stazione della metro Colosseo

Un esito drammatico ha invece avuto l'episodio avvenuto ieri alla stazione Colosseo della metropolitana linea B di Roma, dove una donna si è suicidata lanciandosi sotto ad un treno in arrivo. Per la donna purtroppo non c'è stato nulla da fare per salvarle la vita. Sul posto hanno lavorato i vigili del fuoco del Comando provinciale di Roma, che hanno recuperato il corpo e i carabinieri per gli accertamenti di competenza.

Linea Roma-Viterbo limitata per lavori

La linea ferroviaria FL3 verrà limitata e chiusa tra Viterbo e Cesano tra il 14 giugno e il 10 settembre per i lavori d'installazione dell’Ertms, il sistema di controllo automatico della marcia dei treni che è in corso di attivazione su molte linee d’Italia. A renderlo noto nei giorni scorsi con un comunicato l'Osservatorio regionale sui Trasporti: "Abbiamo chiesto un incontro urgente per discutere le modalità di riduzione del danno da porsi in campo, ma certo, sebbene i lavori siano previsti nel periodo delle vacanze scolastiche (ma prima degli esami), notevolissimi disagi sono prevedibili per tutti".

60 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views