53 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Sono tutti ragazzini tra i 12 e i 15 anni i protagonisti dell’aggressione al Gay Center di Roma

I protagonisti dell’aggressione al Gay Center di Testaccio sono tutti ragazzini di età compresa tra 12 e 15 anni, probabilmente residenti nel quartiere.
A cura di Enrico Tata
53 CONDIVISIONI
Immagine

Sono quasi tutti giovanissimi, hanno tra i 12 e i 15 anni e sono guidati da un loro coetaneo i protagonisti dell'aggressione al Gay Center di via Luigi Galvani a Testaccio, Roma. Questa l'ultima novità emersa dalle prime indagini, stando a quanto riporta il Corriere della Sera. Le forze dell'ordine avrebbero già identificato i ragazzi che hanno attaccato la sede dell'associazione, come ha fatto sapere proprio il Gay Center a margine del sit in che si è tenuto nel pomeriggio di ieri: "La polizia ci ha comunicato che quella banda di ragazzini è stata identificata. Sono molto giovani e questo ci preoccupa perché è la conferma che l’omofobia trova spazio anche a scuola fra i più piccoli, perfino alle elementari".

I ragazzini sono arrivati davanti al Gay Center con mazze da baseball e fumogeni, hanno imbrattato il marciapiede e il muro arcobaleno con scritte discriminatorie e offensive. Come confermato anche a Fanpage.it da Alessandra Rossi, coordinatrice Gay Help Line 800 713 713, si tratta di ragazzini giovanissimi, che probabilmente risiedono nel quartiere: "Grazie alle telecamere, possiamo riuscire a vedere i volti dei vandali e a risalire alla loro identità. Avranno al massimo tredici anni, dai video si vede che sono giovanissimi. E sembra che siano tutti adolescenti del quartiere. Testaccio, Garbatella: sembra che vivano tutti in zona. Noi abbiamo subito sporto denuncia: ci auguriamo che vengano identificati nel minor tempo possibile. Siamo spaventati: sono piccoli di età, ma si muovono in gruppi di quattordici o quindici, portano con sé le mazze da baseball. Dovrebbe essere una preoccupazione di tutto il quartiere".

53 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views