Elezioni regionali Lazio 2023
15 Ottobre 2022
13:48

Regionali Lazio, Leodori chiede conferma campo largo: “Non dividere squadra che ci ha portato qui”

Così Daniele Leodori, vicepresidente Regione Lazio: “Ora per portare a termine questo lavoro c’è una sola strada. Essere uniti. Farlo con la stessa squadra che ci ha portato fin qui. Uniti. Credo sia sbagliato dividere questa squadra”.
A cura di Enrico Tata
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni regionali Lazio 2023

Entro tre settimane Nicola Zingaretti rassegnerà le sue dimissioni da presidente della Regione Lazio e da quel momento comincerà ufficialmente la campagna elettorale in vista delle elezioni che, probabilmente, si terranno a febbraio. Ma con quale alleanza il centrosinistra si presenterà alle Regionali? Attualmente Zingaretti è appoggiato non solo dal Partito democratico e dalla sinistra, ma anche dal Movimento 5 Stelle (che ha due assessore in giunta) e da Azione.

Daniele Leodori, vicepresidente della Regione Lazio e candidato alle primarie del centrosinistra, ha chiesto che questo "campo larghissimo" venga confermato: "C'è un gran dibattito in questi giorni sulle elezioni regionali. Credo sia utile dire quello che penso, con chiarezza. In questi anni abbiamo fatto tanto. Non serve ripeterlo, è sotto gli occhi di tutti. Ma ci sono progetti importanti che vanno portati a termine. A cominciare dai fondi del Pnrr che vanno spesi per i trasporti, le infrastrutture, il sociale e così via. Ora per portare a termine questo lavoro c'è una sola strada. Essere uniti. Farlo con la stessa squadra che ci ha portato fin qui. Uniti. Credo sia sbagliato dividere questa squadra. Ci farebbe fare un salto indietro di dieci anni", ha dichiarato Leordori.

"Credo che il livello nazionale sia una cosa e quello locale un'altra. Il centrodestra, che pure in questi anni ha avuto posizioni diverse rispetto al Governo non ha mai messo in discussione il governo delle Regioni e delle città. Farlo sarebbe sbagliato. Credo e spero che prevarrà l'interesse di cittadini sulla diversità delle visioni politiche. I cittadini del Lazio se lo meritano", ha concluso.

92 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni